Verso le Regionali, deciso candidato e schema degli alleati: veti, civici e lista del presidente

L'annuncio arriverà in settimana con una conferenza dopo l'accordo siglato

L'ex sindaco di Montefalco e attuale senatore, Donatella Tesei, è la candidata della coalizione di centrodestra. L'annuncio arriverà in settimana. Bocche cucite sull'incontro con Matteo Salvini - in Umbria nei giorni scorsi come dimostrano le foto su Istagram - ma l'accordo è ormai siglato. A Fratelli d'Italia, che bramava la candidatura a presidente, andrà invece la vice-presidenza in caso di vittoria: tutto ovviamente porta al nome di Marco Squarta. Quindi tutto secondo le previsioni.

La novità - e non di poco conto - è lo schema di gioco: ovvero gli alleati. Al momento c'è il via libera per una lista del presidente e non per altri civici. La prima dovrà essere formata da nomi pesanti dei territori regionali: in particolare ex amministratori, ex sindaci e tecnici da utlizzare per un eventuale governo. Veto invece su altre liste civiche. Ma l'ultima parola spetterà alla candidata Tesei che potrebbe, per convenienza elettorale, allargare il perimetro dell'alleanza. Il progetto di Umbria Civica - in grado di pescare tra i laici e riformisti delusi dal centrosinistra - resta in piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Purtroppo si registra un veto - attribuito a Forza Italia - sul nuovo movimento "Cambiare" lanciato dal leader nazionale Toti che in Umbria ha come coordinatore l'ex onorevole Pietro Laffranco. Ma le diatribe locali potrebbe essere aggirate da un accordo nazionale rimettendo in pista il nuovo movimento. Le liste sono in fase di perfezionamento: per i forzisti il capolista e uomo forte sarà Roberto Morroni, mentre il consigliere regionale De Vincenzi è corteggiato da Fratelli d'Italia dopo il lavoro svolto in questi anni in consiglio regionale. Era stato eletto in una lista civica dell'allora candidato presidente del centrodestra Ricci (che ha messo in piedi una coalizione civica autonoma). Per la lista del presidente il nome più gettonato è quello dell'ex sindaco (esperto commercialista) Nasini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Super vincita in Umbria, con un biglietto da 5 euro porta a casa 500mila euro

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento