Referendum del 20 e 21 settembre: gli umbri chiamati alle urne. Tagliare o no 7 rappresentanti dei territori?

Il 20 e 21 settembre 2020 gli umbri saranno chiamati alle urne per il Referendum sulla riduzione degli eletti alla Camera e al Senato. Negli stessi giorni sono previste anche le amministrative per i municipi in scadenza di mandato elettorato. Gli elettori dovranno confermare o respingere la legge - fortemente voluto dal M5S - che modifica la composizione delle Camere con il taglio di 345 rappresentanti dei territori: 115 in Senato e 230 alla Camera. 

Se passa la riforma il nuovo Parlamento sarà composto così: 200 Senatori; 400 Deputati. L'Umbria, in caso di conferma della riforma, vedrà di molto ridotta i propri rappresentanti a Roma: da 16 parlamentari (9 deputati e 7 senatori) si passa infatti a 9 (6 deputati e 3 senatori).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NESSUN QUORUM - Per la validità del referendum non è previsto alcun quorum minimo dei votanti: sarà sufficiente che i consensi superino i voti sfavorevoli, indipendentemente da quante persone si recheranno ai seggi. Qualora il risultato sia positivo sarà il Capo dello Stato a promulgare la legge; al contrario, l'esito della consultazione verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • IMPORTANTE E' stato ritrovato a Perugia un Gatto del Bengala: si cerca il proprietario

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento