Dalla pulizia del verde pubblico all'aiuto anziani, il progetto di lavori utili per i percettori di reddito di cittadinanza

Un ordine del giorno dei consiglieri comunali della Lega Luca Valigi e David Bonifazi: "Progetto pensato per far conseguire una dignitosa occupazione ai beneficiati oltre che un arricchimento per la collettività"

Un ordine del giorno per introdurre l’obbligo di svolgere lavori utili alla collettività per quanto percepiscono il reddito di cittadinanza e non lavorano.

L’atto è stato depositato dai consiglieri comunali della Lega Luca Valigi e David Bonifazi (firmato da tutto il gruppo consiliare).

“Ho presentato questo ordine del giorno in base a quanto previsto con il Dl 4/2019 con cui si introduce l’obbligo per i percettori del reddito di cittadinanza di offrire la propria disponibilità nel Comune di residenza a partecipare ai Progetti utili alla collettività pena la perdita del reddito di cittadinanza – afferma il consigliere Valigi – È inconcepibile e diseducativo, soprattutto per le generazioni a venire, che si percepisca danaro senza far nulla. Il lavoro nobilita, soprattutto se ci si mette a disposizione della collettività”.

In diversi Comuni italiani sono stati avviati progetti di utilità sociale rivolti ai percettori di reddito di cittadinanza, attraverso enti del terzo settore. L’emergenza sanitaria ha fermato un po’ tutto, ma adesso in questa fase si può tornare a pensare a progetti per la città.

“Progetti che consentirebbero di contrastare una logica assistenzialista, in questo modo sarebbero utili alla collettività – afferma il consigliere Valigi – L’iniziativa è stata pensata con lo scopo di far conseguire una dignitosa occupazione ai beneficiati oltre che un arricchimento per la collettività”.

I percettori di reddito potrebbero essere impiegati nella “manutenzione del verde pubblico, nel sostegno agli anziani, finanche alla pulizia dei centri periferici e dei cimiteri” conclude il consigliere della Lega.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Coronavirus in Umbria, è un neonato il nuovo paziente ricoverato a Perugia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento