menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incubo raccordo, cittadini esasperati e auto incolonnate per ore: ecco la proposta del M5S

Ad intervenire sulla questione dei cantieri Anas sul raccordo Perugia-Bettolle è il deputato del M5S Gallinella, che auspica incentivi per la mobilità condivisa e trasporti pubblici

“Apprendiamo che il cantiere della galleria di Prepo chiuderà in anticipo entro fine mese e non più a dicembre come annunciato. Sarà vero? Sarebbe un bel regalo di Natale. L’auspicio è che l’intero cronoprogramma dei lavori condotti da Anas sul Raccordo Perugia – Bettolle sia rispettato".

Sono queste le parole del deputato del Movimento 5 Stelle Filippo Gallinella, che questa mattina ha presentato insieme alla collega Tiziana Ciprini una interrogazione al ministero dell’Ambiente sull’inquinamento atmosferico nel territorio umbro.

In caso contrario, secondo il deputato, sarebbe auspicabile adottare misure per incentivare trasporti pubblici e mobilità condivisa. "I cittadini- incalza Gallinella- sono ormai allo stremo dopo mesi di disagi che hanno visto troppo spesso intasata da lunghe code non solo la Superstrada ma anche la viabilità interna del capoluogo”.

“La risposta del ministro Galletti è chiara – precisa Gallinella – In base al Protocollo d’Intesa sottoscritto nel dicembre 2015 tra il Ministero dell’Ambiente, la Conferenza delle Regioni e Province autonome e l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani per definire ed attuare misure omogenee su scala di bacino per il miglioramento e la tutela della qualità dell’aria e la riduzione di emissioni di gas climalteranti, con interventi prioritari nelle città metropolitane, è prevista tra le altre misure l’attivazione di sistemi di incentivo all’utilizzo del trasporto pubblico locale e della mobilità condivisa per ridurre il traffico veicolare".

"Riteniamo che Anas debba impegnarsi per concludere al più presto i lavori sul Raccordo, ma in caso di un allungamento dei tempi le Amministrazioni locali dovranno prendere in seria considerazione l’adozione di misure adeguate per potenziare il trasporto pubblico e favorire il car sharing".

Misure che per il M5S potrebbero essere ulteriormente rafforzate prevedendo anche parcheggi gratis per le auto piccole e quelle elettriche. "Così si risparmierebbe veramente in spazio e si ridurrebbe l’inquinamento. Di certo, l’esperienza dei lavori sul Raccordo dimostra a nostro parere quali e quanti disagi i cittadini dovrebbero sostenere nel caso fosse realizzata la Tangenziale. Un progetto che va assolutamente abbandonato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento