rotate-mobile
Politica Centro Storico / Piazza Italia

Istituti scolastici, nuovi lavori: Provincia approva numerosi progetti

L'assessore provinciale Mignini esprime soddisfazione per l'approvazione di nuovi progetti dedicati all'edilizia scolastica nel territorio della Provincia di Perugia

"Proseguono i lavori negli edifici scolastici, sedi di Istituti di Istruzione Secondaria Superiore, con un impegno della Provincia che registra sforzi notevoli, viste le esigue risorse a disposizione”.

Sono le parole di Piero Mignini, assessore provinciale all’edilizia scolastica, all’indomani dell’approvazione da parte della giunta provinciale di Perugia, guidata dal presidente Marco Vinicio Guasticchi, di nuovi progetti preliminari e definitivi per l’edilizia scolastica nel territorio provinciale.

“L’Ente prosegue  nel suo impegno – aggiunge Mignini - volto a garantire alla popolazione studentesca la massima sicurezza. Gli edifici, già altamente sicuri, vengono costantemente sottoposti a verifiche e ricognizioni. Questo perché intendiamo fornire un sistema scolastico di altissimo livello che veda gli oltre 100 edifici scolastici che l’Ente gestisce adeguati ai massimi standard di sicurezza. Vogliamo sottolineare l’impegno e lo sforzo messi in campo dalla Provincia di Perugia: in un momento in cui i finanziamenti della Legge 23/96 sono venuti completamente a mancare, l’Ente è intervenuto con fondi propri laddove si erano resi necessari interventi urgenti.

Comunque, nelle nostre scuole, che continuano ad essere costantemente monitorate dai tecnici e dove si continua ad operare normale manutenzione ordinaria, non si riscontra alcuna situazione di rischio per la popolazione studentesca. Le scuole sono oggi in totale sicurezza”; conclude l'assessore.

I progetti approvati riguardano lavori sia previsti originariamente nel Piano Investimenti della Provincia per l’anno, sia di interventi per i quali è stato possibile reperire i relativi finanziamenti con l’avanzo di amministrazione accertato nello scorso mese di giugno.

Ecco gli istituti che saranno interessati dai lavori: Istituto d’Arte “Bernardino di Betto” e Liceo Statale delle Scienze Umane e Linguistico “A. Pieralli”, con sede a Perugia, per lavori di adeguamento alla normativa di prevenzione incendi, con lavori edili (porte REI, adeguamento archivi) ed impiantistici (impianti di sicurezza, impianti speciali), la spesa è di € 118.200,00; il Liceo Scientifico “G. Alessi” di Perugia per lavori di messa in sicurezza di alcune parti ammalorate dell’edificio, in particolare di un muro di sostegno e del sovrastante parapetto,  l’importo è di  € 34.250,00; ITC “Capitini” e V.E. II” di Perugia per lavori di manutenzione straordinaria con la sistemazione dell’impermeabilizzazione di una parte delle coperture dell’edificio, oggetto di infiltrazioni di acque meteoriche, spesa prevista  € 147.750,00; il Liceo Classico “F. Frezzi” e Istituto d’Istruzione Superiore “E. Orfini” di Foligno, sede del Liceo Classico e dell’IPSIA – IPC,  per lavori di adeguamento alla normativa di prevenzione incendi, la spesa è di € 167.450,00; Istituto Alberghiero “G. De Carolis” e annesso Convitto di Spoleto per lavori vari di completamento ristrutturazione e riguardano la sistemazione della pavimentazione e dei piazzali e della viabilità interna presso l’Istituto Alberghiero ed altre sistemazioni esterne presso il Convitto, l’importo è di € 36.158,20; Istituto Magistrale “G. Elladio” e Istituto d’Arte, sede “Trinità” di Spoleto per lavori di manutenzione straordinaria della  sala ginnica presente presso l’edificio sede dell’Istituto Magistrale, con nuova pavimentazione, sistemazione degli impianti e di alcuni infissi, e alcune opere di adeguamento alla sicurezza (D. Lgs. 81/ 2008) presso la sede “Trinità” dell’Istituto d’Arte (sistemazione infissi), la spesa è di € 39.232,67; altri edifici scolastici per lavori di adeguamento e completamento alla normativa di prevenzione degli impianti idrici antincendio, con interventi sia sulle reti di distribuzione che sui gruppi di pompaggio, la spesa è di € 295.500,00.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituti scolastici, nuovi lavori: Provincia approva numerosi progetti

PerugiaToday è in caricamento