Domenica, 21 Luglio 2024
Politica

Provincia di Perugia, inizia l'amministrazione della Presidente Proietti: nominati gli assessori e fissati gli obiettivi

Ottenere risorse adeguate per lo svolgimento delle funzioni esercitate dalla Provincia. Utilizzo delle nuove risorse a disposizione, con particolare riferimento al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) ed alle risorse della ricostruzione post sisma 2016, per i necessari interventi di miglioramento dell'edilizia scolastica e di ammodernamento della rete viaria di competenza provinciale; potenziare il ruolo della Provincia quale “Casa dei Comuni, casa dei Sindaci”, con sviluppo delle attività di Stazione Unica Appaltante e in materia di informatica e trasparenza.

E ancora: progettazione europea e accesso ai fondi strutturali, reclutamento e formazione professionale dei dipendenti, aiuto nel reperimento e gestione dei fondi PNRR Next Generation UE, pianificazione territoriale e gestione del sistema informativo territoriale (temi sui quali la Provincia vanta professionalità ben note ai Comuni); rinnovare l’organizzazione e la riorganizzazione dell'Ente, accettando appieno la sfida della digitalizzazione della pubblica amministrazione.

Sono questi i punti cardine delle linee di mandato che la Presidente della Provincia di Perugia, Stefania Proietti ha tracciato in Consiglio provinciale che ha aperto evidenziando l’onore di rappresentare 59 Comuni umbri e ringraziando chi l’ha preceduta dall’entrata in vigore della “Delrio”, i Presidenti Nando Mismetti e Luciano Bacchetta e il vicepresidente vicario Sandro Pasquali.

“Vogliamo una Provincia che torni protagonista, riappropriandosi della sua specificità politica luogo delle opportunità istituzionali, per i sindaci, per i territori, per i nostri comuni, per le città, per le cittadine, i cittadini, la gente umbra, per l’Umbria – ha detto ancora Proietti - Vogliamo farne un Ente dove quelli che sono problemi, diventino opportunità, aiuti concreti, per gli amministratori, un ente amico del cittadino. Penso alla grande opportunità del PNRR, e alle oggettive difficoltà che ci sono nella progettazione e gestione dei fondi europei da parte per esempio dei piccoli comuni. Allo stesso tempo, la Provincia di Perugia, accanto alle funzioni fondamentali in materia di edilizia scolastica e viabilità, continuerà a garantire la promozione di un’effettiva parità uomo-donna e l'attività di controllo e contrasto dei fenomeni discriminatori. Ugualmente, sarà particolare cura di questa Amministrazione continuare nella promozione della cultura della pace, del dialogo e dei diritti umani, cultura che ha contraddistinto la Provincia di Perugia".

Il Presidente Proietti ha conferito le deleghe politiche ai consiglieri di maggioranza: il consigliere Cristian Betti (vicepresidente) è stata assegnata la delega per le politiche nelle materie di attuazione del PNRR e Lago Trasimeno; a Moreno Landrini le politiche nelle materie di progettazione viaria e viabilità provinciale nonché viabilità regionale ex legge regionale n. 10 /2015; ad Erika Borghesi la delega per le politiche nelle materie di edilizia scolastica, programmazione rete scolastica, bilancio e società partecipate, controllo di fenomeni discriminatori in ambito occupazionale e promozione delle pari opportunità nel territorio provinciale; a Letizia Michelini le politiche nelle materie di patrimonio, riorganizzazione riparto delle funzioni, sviluppo Area Vasta; a Francesco Zaccagni le politiche nelle materie di Stazione Unica Appaltante, urbanistica e P.T.C.P, trasporti; a David Fantauzzi la delega per le politiche nelle materie di Polizia provinciale, ambiente, SIT e digitalizzazione, progettazione europea.

I consiglieri delegati, come ha ricordato la stessa Proietti, “coadiuvano, con spirito collegiale, il Presidente della Provincia nella sua funzione di indirizzo e sovrintendenza. Il Presidente è l’unico rappresentante dell’Ente, a cui spetta la decisione finale sull’adozione o meno di qualsiasi provvedimento che impegni l’Ente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia di Perugia, inizia l'amministrazione della Presidente Proietti: nominati gli assessori e fissati gli obiettivi
PerugiaToday è in caricamento