menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente elezioni nel 2014 per la Provincia di Perugia: l'ente resta, la democrazia se ne va

Non sono state ancora abolite anche perchè serve un lungo disegno costituzionale. Avranno lo stesso personale in servizio. Ma il Governo ha deciso di congelare e commissariare le province di Perugia e Terni. E arrivano le Unione dei Comuni

Votare non si voterà più per le Province di Perugia e Terni. Cancellate le elezioni ma non ancora le province in attesa di una riforma dell'ente, delle competenze, del trasferimento del personale e della messa in funzione delle Unione dei Comuni dell'Umbria che di fatto saranno nuove province. La decisione è stata presa nel Decreto Legge sul riordino di Città metropolitane, Province, unioni e fusioni di Comuni,in attesa del disegno costituzionale per l'abolizione definitiva dell'ente più antico della storia patria. Nascono anche nove città metropolitane.

Una decima, Reggio Calabria, si aggiungerà tra un paio d'anni. Una situazione di caos che comunque non abbassa certo per il momento i costi della macchina dello Stato. Tra l'altro se scompaiono - una volta approvato il disegno di legge costituzionale - le Province in Umbria arrivano ben otto-mini province sempre gestite dai sindaci, con tanto di personale, e nuovi trasferimenti regionali e nazionali. L'unico tagli sembra essere quello della democrazia piuttosto che ai costi della politica e della macchina pubblica. I commissari delle due province umbre dovrebbero essere gli stessi attuali presidente: Marco Vinicio Guasticchi e Polli.
       
PROVINCE COMMISSARIATE NEL 2014: Alessandria, Arezzo, Ascoli Piceno, Bari, Barletta Andria Trani, Bergamo, Bologna, Brescia, Chieti, Cosenza, Cremona, Crotone, Cuneo, Fermo, Ferrara, Firenze, Forli' Cesena, Grosseto, Isernia, Latina, Lecce, Lecco, Livorno, Matera, Milano, Modena, Monza e della Brianza, Napoli, Novara, Padova, Parma, Perugia, Pesaro e Urbino, Pescara, Piacenza, Pisa, Pistoia, Potenza, Prato, Reggio Emilia, Rimini, Rovigo, Salerno, Savona, Siena, Sondrio, Teramo, Terni, Torino, Venezia, Verbano Cusio Ossola, Verona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento