Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Primarie, Carini del Psi: "socialisti e democratici asse vincente"

Il segretario provinciale del Psi, Cesare Carini, ha espresso la sua soddisfazione per la vittoria in Umbria del candidato "congiunto" Pier Luiti Bersani

 

“La Federazione provinciale del P.S.I. di Perugia esprime piena soddisfazione per l’esito delle primarie del centrosinistra che si sono concluse con la netta affermazione di Pierluigi Bersani”: lo ha affermato il segretario provinciale del Psi Cesare Carini dopo i risultati finali del ballottaggio.
 
“Finalmente la politica è tornata ad essere la vera protagonista e la notevole partecipazione dei cittadini ne è stata la dimostrazione più significativa ed eloquente. Al riguardo, rivolgiamo un sentito ringraziamento a tutti i volontari socialisti che si sono resi disponibili per garantire la buona riuscita delle primarie.   Sul piano nazionale, si è affermato nettamente il progetto politico di Pierluigi Bersani volto alla costituzione di una stabile alleanza tra le forze democratiche e progressiste, per governare i complessi fenomeni economici e sociali del nuovo millennio, superare ogni forma di personalismo ed avvicinare i cittadini alla politica. Anche in Umbria, è prevalsa la proposta politica di Bersani, che si è affermato in modo significativo pure nel Comune di Perugia, con un notevole recupero rispetto al risultato del primo turno”.
 
E ancora: “A questo punto, chiusa la positiva esperienza delle primarie del centrosinistra, i socialisti  sono già da oggi impegnati per restituire all’Italia un governo politico che sappia guidare il paese in una fase così difficile della nostra storia repubblicana”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie, Carini del Psi: "socialisti e democratici asse vincente"

PerugiaToday è in caricamento