Piano Salva Umbria della Regione, manovra da 81 milioni: "Tra sette giorni procedure chiare per le domande"

Dopo la presentazione ufficiale del Piano, l'assessore regionale allo sviluppo Michele Fioroni risponde sui tempi di attuazione

"Entro la prossima settimana comunicheremo modalità ed i tempi per la presentazione delle domande da parte delle imprese e dei professionisti per garantire un’informazione adeguata, ma anche il massimo livello di trasparenza per tutti i soggetti interessati". Lo ha annunciato l'assessore Fioroni dopo la presentazione del Piano Cura Umbria che prevede finanziamenti, non tramite banche, aumento patrimoniale con intervento della Regione, co-finanziamento fino al 75 per cento di alcune spese per ripartire e innovare le aziende micro-piccole-medie dell'Umbria. Ma sul piatto ci sono anche risorse per l'agricoltura e ben sei milioni di euro per il turismo e aziende legate a questo settore. 

Il Piano umbro per far vivere le imprese e i negozi: prestiti (anche a fondo perduto) e co-finanziamento delle spese e per innovare

"Stiamo lavorando per attivare nel più breve tempo possibile gli strumenti individuati e per rendere più snelle le procedure, definendo gli ultimi aspetti inerenti le modalità tecniche di acceso e di gestione delle risorse. Vi invitiamo quindi a consultare, nei prossimi giorni, il portale della Regione, nella sezione speciale dedicata al Covid-19 e di Gepafin, l’agenzia regionale che gestirà le misure. Insieme ce la faremo e vi garantisco il massimo impegno per scaricare a terra quanto più velocemente le misure deliberate".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, dalla Regione 4 mesi di affitto pagati per gli universitari in difficoltà

Dalla Regione hanno fatto sapere che sono tantissime le richieste di informazioni ma anche gli attestati di apprezzamento "che abbiamo ricevuto in queste ore, a seguito della comunicazione dei provvedimenti che, la Regione Umbria, ha deliberato di mettere in campo per sostenere le imprese nel fronteggiare la grave emergenza economica derivante dall’epidemia Covid-19".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, dopo Eurochocolate anche per i Baracconi altro "No": "Ignorato il nostro piano sicurezza"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento