Politica

Il pizzo del parcheggio a Pian di Massiano, la Lega a Romizi: "Serve un piano anti-abusivi per tutti gli eventi"

Presidio Lega Nord Perugia, “Bene i controlli di oggi, i disagi del 1 Novembre potevano essere previsti. Chiediamo un pattugliamento continuo per tutta la durata della manifestazione

Dopo i fatti incresciosi del 1° Novembre, terminati con l'aggressione di una cronista da parte di parcheggiatori abusivi, questa mattina la Lega Nord Perugia ha organizzato un presidio alla Fiera dei Morti a Pian di Massiano. "Due lati della stessa medaglia – scrive la Lega Nord – incomprensibile come, in una stessa manifestazione e a distanza di un solo giorno, si sia registrato così tanta disparità in termini di sicurezza e controlli. Mercoledì i parcheggiatori abusivi hanno avuto vita facile infastidendo e molestando i passanti, oggi abbiamo potuto constatare, con soddisfazione, un dispiego cospicuo di forze dell’ordine tra Guardia di Finanza e Polizia, che hanno garantito il normale svolgimento della manifestazione. Considerato che il fenomeno dei parcheggiatori abusivi è molto presente a Perugia e non solo, chiediamo all’amministrazione comunale di predisporre un piano  ordinario di pubblica sicurezza, anziché straordinario".

La sezione della Lega Nord Perugia si augura che la pubblica amministrazione e le forze di polizia, "possano finalmente intraprendere tutte quelle azioni pratiche (non solo ordinanze e buone intenzioni ma, ad esempio, un pattugliamento continuo a piedi delle forze di polizia fino alle ore notturne) a necessario contrasto di tale indecoroso fenomeno per la città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pizzo del parcheggio a Pian di Massiano, la Lega a Romizi: "Serve un piano anti-abusivi per tutti gli eventi"

PerugiaToday è in caricamento