Verso le elezioni 2019, Il sindaco Romizi colpisce di fioretto: "Solo slogan? No, tanti fatti: Perugia ora laboratorio internazionale"

Il primo cittadino ha ribadito su Fb le sfide affrontate e vinte in questi 4 anni e mezzo, ispirato dal recupero del Teatro Turreno

"Il Teatro Turreno è stata la cornice perfetta per la conferenza stampa del “Festival della rete 2018”, che si terrà a Perugia i prossimi 9-10-11 novembre. Un luogo, lo storico Turreno, che entro il 2022 tornerà a riconnettersi con la città: elemento centrale di quel percorso di recupero di importanti contenitori del centro storico portato avanti in questi anni": lo ha affermato il sindaco Andrea Romizi sulla pagina Facebook dando ulteriori informazioni sulla trasformazione del Turreno, ancora oggi in fase di trasformazione. Il sindaco si è tolto anche qualche sassolino dopo i primi attacchi dello sfidante (sindaco) del centrosinistra, Giubilei, che ha parlato di una Perugia sempre più grigia, triste e provinciale. E un governo cittadino che va avanti solo a slogan.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Romizi mette nero su bianco i risultati ottenuti in questi 4 anni e mezzo di "governo". "Presentando il nuovo Festival - ha affermato - Perugia si è mostrata nella sua naturale predisposizione ad ospitare eventi di respiro internazionale, spinta verso quei nuovi media 4.0 che le nuove generazioni hanno come punto di riferimento culturale. Sono ormai più di quattro anni che la città lavora per diventare il luogo dove fare innovazione e generare nuove idee, basti pensare alla Perugia Ultradigitale, alla Circoscrizione 4.0, al Coworking di Fontivegge e al Centro per la grafica avanzata, e questo festival ne incarna perfettamente lo spirito. Se penso al claim di quest’anno: “il web che ti meriti”, credo che Perugia si meriti il meglio, perché ha creduto fortemente nella rivoluzione digitale come motore di crescita per l’economia e la cultura di un luogo colmo di storia proiettato verso il futuro". La campagna elettorale è iniziata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento