menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiude Pediatria a Perugia? "Impossibile, sarebbe interruzione di pubblico esercizio. Abbiamo la soluzione"

L'assessore Coletto ai margini della visita del ministro Boccia ha respinto certe ipotesi ed ha annunciato a breve una comunicazione per mettere la parola fine su questa vicenda

I problemi ci sono - relativi all'organico da sostituire e individuare - ma pensare che possa chiudere Pediatria a Perugia, come paventato in questi giorni, è tecnicamente impossibile. Perchè in caso contrario sarebbe roba da magistratura e il caso finirebbe sul tavolo del Governo. Dopo le polemiche e le ipotesi avanzate anche sui media, l'assessore Coletto ha voluto chiarire la questione dopo che si era già espresso il nuovo commissario dell'azienda ospedaliera, chiamato a sostituire il personale che andrà in pensione e al ritorno alla normalità - molte le prestazioni sospese - dopo l'emergenza sanitaria Covid19.

"Una notizia priva di qualsiasi sostegno, nel senso che Pediatria non può chiudere perchè sarebbe semplicemente interruzione di pubblico esercizio. Secondo poi la soluzione, per rimpiazzare il personale e garantire tutti i risultati, la stiamo studiando visto che questo problema viene da lontano e lo stiamo dunque affrontando come priorità".Coletto ricorda che la questione degli specialisti "mancanti" a livello nazionale da inserire nella sanità ci sono proprio "i pediatri, oltre che rianimatori e anestesisti". "La questione non è semplice - ha ammesso Coletto - ma la soluzione la troviamo e anche a breve termine. Con i vertici dell'ospedale ci siamo già incontrati e a breve daremo l'annuncio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento