Martedì, 16 Luglio 2024
Politica

Perugia, la lettera dell'arcivescovo a Vittoria Ferdinandi e ad Andrea Romizi

Maffeis: "Si cresce solo insieme"

L'arcivescovo di Perugia, Ivan Maffeis, scrive alla nuova sindaca di Perugia, Vittoria Ferdinandi, e all'ex sindaco, Andrea Romizi. La lettera aperta, intitolata "Le pietre vive della città", è stata pubblicata sul sito dell'Archidiocesi.

Ecco il testo integrale.

Stimata Sindaca Ferdinandi,
a nome della Chiesa diocesana, Le giunga un augurio sincero per la responsabilità amministrativa che si appresta ad assumere. Possa costruire con pazienza un consenso che sappia far sintesi dei diversi punti di vista: si cresce solo insieme.
In questo orizzonte, un pensiero di riconoscenza va ad Andrea Romizi e alla sua squadra per il servizio assicurato al bene comune nei due mandati precedenti.
Perugia, Lei lo sa, può contare sulla vitalità di un tessuto civile, innervato di persone e di realtà disponibili e solidali; un tessuto ricco di storia e di cultura con cui interpretare questo tempo complesso e aiutarsi a guardare avanti con fiducia.
A tale tessuto, la nostra Chiesa intende continuare a dare il proprio contributo, secondo rapporti di rispetto e di collaborazione amichevole.
Affido Lei, la Sua Giunta e l’intero Consiglio Comunale alla Madonna delle Grazie: “Vegli sul nostro popolo, infonda la speranza e susciti la carità, affinché la Città, confermando le sue più nobili tradizioni, continui ad essere faro di civiltà e promotrice di pace”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, la lettera dell'arcivescovo a Vittoria Ferdinandi e ad Andrea Romizi
PerugiaToday è in caricamento