menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio horror del Comune di Perugia, Forza Italia spara sul Pd (e su Boccali)

Il capogruppo azzurro Perari interviene a gamba tesa sul Pd: "Ci avete lasciato nei guai e adesso cercate di distrarre la gente"

Raddoppio di marcatura. Il capogruppo di Forza Italia in Comune di Perugia, Massimo Perari, fa scudo al “suo” assessore al Bilancio dopo la lettera aperta ai cittadini per spiegare quale incubo siano i conti dell’Ente. E se l’attacco è la migliore delle difese, il forzista spara dritto sui democratici di Palazzo dei Priori che, con una contro-lettera, se l’erano presa (nel dubbio) con tutta la giunta: “Se c'è qualcuno che tenta di distrarre l'opinione pubblica dalle proprie responsabilità – scrive Perari - questo è proprio il Pd e non certo l'assessore Bertinelli”. E non basta: “La sinistra e il precedente governo hanno lasciato un'eredità pesantissima fatta di debiti importanti che oggi questa amministrazione si è trovata a dover gestire”.

E ancora: “Quando l'amministratore di Minimetrò per esempio dice che l'attività ha chiuso in utile non si dimentichi con quanti milioni il Comune interviene, come non si possono dimenticare i crediti che Gesenu e Apm non riescono a riscuotere”.


L’offensiva prosegue. Perari martella di buona lena: “Sono solo esempi di come gestioni non imputabili all'attuale governo della città pesano su questa amministrazione, che dal canto suo sta dimostrando prima di tutto serietà e trasparenza, alla ricerca continua di razionalizzazione e risparmio proprio per sanare il frutto di una gestione che come ricordato dall'assessore Bertinelli presentava un saldo negativo di oltre 22 milioni di euro fino ad arrivare, nel mese di giugno 2014 all'atto delle consegne fra il sindaco Boccali e il sindaco Romizi, a oltre 36 milioni di euro”. Insomma, “le difficoltà che si affrontano oggi, non sono che il frutto di responsabilità precedenti”. Chiuso il paragrafo. Ma il capitolo (di bilancio)?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento