rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Politica Fontivegge / Via del Macello

Agenti aggredite in via del Macello, Merli e Mattioni (Lega). "Autorizzare subito la Polizia locale all'utilizzo del taser"

L'assessore e il consigliere comunale ricordano che tale strumento per la sicurezza è già stato introdotto nel regolamento di Palazzo dei Priori

L’assessore Luca Merli e il consigliere Lorenzo Mattioni esprimo vicinanza e solidarietà alle due agenti aggredito nell’ufficio di via del Macello da un 29enne straniero che ha dato in escandescenze quando non ha ottenuto le risposte che desiderava. Ed entrambi gli esponenti della Lega chiedono la distribuzione del taser alle forze di polizia municipale, ricordando che nel regolamento di polizia urbana di Perugia tale strumento è già stato inserito.

“Non posso che esprimere la massima vicinanza alle due agenti, come ho fatto personalmente ieri in Pronto soccorso, e a tutto il corpo di Polizia locale di Perugia per l’episodio accaduto ieri – scrive l’assessore Merli - Quanto accaduto mi impone 2 riflessioni: Sono sempre più convinto che chi è deputato al controllo della sicurezza pubblica debba essere dotato di strumenti difensivi adeguati e, finalmente a breve, avremo l’opportunità di avviare in via sperimentale il taser; oltre ciò ritengo che chi compie reati di questo genere oltre che essere assicurato al carcere, non abbia alcun diritto a restare nel nostro Paese”.

Il consigliere Mattioni ricorda la professionalità delle due agenti “che si sono più volte distinte in questi anni per capacità di controllo del territorio” ed esprime la vicinanza dell’amministrazione, rinnovando il suo “impegno per la vostra difesa personale” che richiede in maniera “sempre più urgente” la “fornitura del taser alla Polizia locale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenti aggredite in via del Macello, Merli e Mattioni (Lega). "Autorizzare subito la Polizia locale all'utilizzo del taser"

PerugiaToday è in caricamento