rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Politica

Pd e Articolo 1 contro la manovra del Governo Meloni: "Le destre al governo impoveriscono i cittadini e il Paese"

Bori (Pd) e Marinelli (Art 1): "Le nostre proposte alternative per un Paese più giusto"

Partito Democratico e Articolo 1 contro la manovra del Governo Meloni, definita "profondamente iniqua". Così i due partiti danno via a una "mobilitazione nazionale che non si limita a segnalare cosa non va, ma che porta nel dibattito proposte alternative e concrete".

I segretari regionali dem e Art 1 dell’Umbria, Tommaso Bori e Valerio Marinelli, annunciano che "lo faremo anche in Umbria – sottolineano i due – raccontando le mancanze evidenti che ci sono nella manovra su sanità, scuola, lavoro, pensioni, povertà, impresa e ambiente e soprattutto spiegando che cosa vogliamo fare noi".

Ecco le proposte: "Mentre il governo taglia sul contrasto alla povertà e alle disuguaglianze e sui servizi pubblici – aggiungono – boccia le proposte sul salario minimo e cancella il reddito di cittadinanza, non da risposte concrete al caro-bollette, non mette un euro sul rilancio dell’economia, lascia nell’incertezza i fondi del Pnrr, accresce le disparità territoriali con l’autonomia differenziata, noi siamo impegnati per avanzare proposte alternative. Chiediamo di introdurre un equo compenso per i lavoratori e un reddito alimentare, di riformare e non cancellare il reddito di cittadinanza, di implementare e non tagliare o lasciare invariati i fondi per la scuola e per la sanità pubblica, di potenziare l’assegno unico e la quattordicesima mensilità pensionistica, di tagliare in via strutturale il cuneo fiscale".

E ancora: "Chiediamo un tetto nazionale al prezzo dell’energia e un contratto luce sociale per le famiglie e le imprese in difficoltà, la semplificazione delle risorse per l’attuazione del Pnrr, la riorganizzazione e la stabilizzazione degli incentivi per l’edilizia sostenibile, il potenziamento della tassa sugli extra profitti".

Per i due segretari "le destre al governo impoveriscono i cittadini e il Paese, mettendo in campo azioni che non risolvono le difficoltà ma che aumentano le disparità, che non creano nuove opportunità per i giovani, che non danno dignità al lavoro. E’ chiaro l’orizzonte delle destre e non è quello della giustizia sociale e dell’equità, della crescita e dello sviluppo sostenibili. Per questo porteremo avanti in ogni sede la nostra battaglia".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd e Articolo 1 contro la manovra del Governo Meloni: "Le destre al governo impoveriscono i cittadini e il Paese"

PerugiaToday è in caricamento