Politica Castiglione del Lago

Castiglione del Lago, la giunta del sindaco Burico: i nomi e le deleghe

Sara Petruzzi è la nuova presidente del consiglio comunale

Il consiglio comunale di Castiglione del Lago è ufficialmente in carica da ieri sera: l’insediamento è avvenuto durante una prima affollata seduta, con quasi cento cittadini che hanno gremito la “Sala delle Gesta di Ascanio” a Palazzo della Corgna.

Dopo l’esame delle condizioni di eleggibilità e di compatibilità del sindaco e dei consiglieri comunali, si sono formati ben sette gruppi consiliari. Tre sono di maggioranza: il gruppo “Partito Democratico” è il più numeroso con Virginia Della Ciana (capogruppo), Alessio Fantucci, Gloria Persici, Alessio Meloni, Sara Petruzzi, Michele Saporito e Claudio Juhasz, quest’ultimo subentrato come primo dei non eletti all’assessora e vicesindaca Andrea Sacco; il gruppo “Castiglione Futura, Italia Viva, Civici Per” formato da Sara Tintilla (capogruppo) e Massimo Giardiello; il gruppo “Progetto Democratico per Castiglione del Lago” con Fabio Duca, subentrato all’assessore Pino Bistacchi. Quattro i gruppi di opposizione: Paolo Brancaleoni del gruppo “Castiglione Civica e le sue frazioni”; Marino Mencarelli del gruppo “Crescere dalle Radici, lista civica Castiglione del Lago”; Francesca Traica del gruppo “Fratelli d’Italia”; infine il gruppo “Castiglione Open” con Filippo Vecchi (capogruppo), Mauro Capurso e Tamara Fratoni.

È stata eletta come presidente del consiglio comunale Sara Petruzzi con 13 preferenze su 16 partecipanti al voto, in quanto era assente la consigliera d’opposizione Francesca Traica: Sara Petruzzi è la prima donna a presiedere il consiglio comunale nella storia di Castiglione del Lago. Matteo Burico ha giurato come nuovo sindaco di Castiglione del Lago e presentato la nuova giunta. Sara Petruzzi sarà consigliere delegato al benessere animale; Alessio Meloni delegato ai “Borghi più Belli d’Italia”; Virginia Della Ciana a pari opportunità, inclusione sociale e equità, politiche per la famiglia, centri antiviolenza, politiche per la promozione della cultura della parità di genere; Alessio Fantucci sarà delegato al PRG, grandi opere e città accessibile; Gloria Persici, portavoce politico-istituzionale di sindaco e Giunta, avrà la delega all’istruzione; Michele Saporito sarà consigliere delegato a sanità, servizi rete sanitaria del Trasimeno, politiche per i presidi dei medici di base nelle frazioni e per i consultori; Claudio Juhasz a gemellaggi, decoro urbano frazioni e capoluogo, sagre e feste paesane; Fabio Duca, ringraziato sentitamente dal sindaco per il prezioso lavoro degli ultimi anni come assessore, sarà delegato all’ambiente, politiche green, comunità energetiche e beni comuni; Sara Tintilla delegata alla progettazione e ricerca fondi su bandi europei e nazionali, sviluppo economico, politiche di area vasta e Città del Trasimeno; infine Massimo Giardiello avrà la delega a sport, associazionismo sportivo, sport inclusivo e impianti sportivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castiglione del Lago, la giunta del sindaco Burico: i nomi e le deleghe
PerugiaToday è in caricamento