menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carla Spagnoli ai tempi di Fli

Carla Spagnoli ai tempi di Fli

LA LETTERA Carla Spagnoli al sindaco: "Con questi nomi Giunta da sfondamento..."

Carla Spagnoli, donna di destra ma fuori da qualsiasi partito e schema politico, manda dei consigli con tanti nomi importanti al neo-sindaco Romizi. Ecco tutti i nomi e chissà se il primo cittadino ne terrà conto o ne verrà ispirato?

Carla Spagnoli, donna di destra ma fuori da qualsiasi partito e schema politico, manda dei consigli con tanti nomi importanti al neo-sindaco Romizi. Ecco tutti i nomi e chissà se il primo cittadino ne terrà conto o ne verrà ispirato?

di Carla Spagnoli - *Movimento per Perugia 
In questi giorni, sui quotidiani umbri, continuiamo a trovare nomi su nomi di possibili assessori della nuova giunta Romizi... Noi del Movimento per Perugia, ancora una volta, ci auguriamo che il nuovo sindaco sappia formare una giunta fatta di gente giovane, ma onesta e competente, che sappia affrontare i vari problemi di una città, come Perugia, che deve essere rifondata! Le persone giuste per questa difficile sfida di certo non mancano e molti sono i nomi che, secondo noi, potrebbero avere la giusta competenza e preparazione nei vari settori... 

Ad esempio, Urbano Barelli potrebbe essere un valido assessore all’Ambiente, forte delle battaglie condotte in questi anni in difesa del patrimonio paesaggistico e culturale di Perugia. Emanuele Scarponi, attivo nelle associazioni sportive, potrebbe portare la sua esperienza e la sua preparazione al Comune come assessore allo Sport.

Alla cultura, invece, un nome su cui puntare sarebbe quello del Professor Alessandro Campi, intellettuale di riferimento della Destra italiana, che con la sua autorevolezza garantirebbe il rilancio di Perugia come vera capitale europea della cultura! In un settore molto delicato  come l’Assessorato al Bilancio occorre necessariamente un assessore dettagliatamente preparato, che riesca a gestire e mantenere i conti in ordine, e Otello Numerini, esperto in bilancio e sviluppo economico, potrebbe essere la persona giusta. 

Alla Mobilità andrebbe bene un profilo come quello dell’architetto Luigi Fressoia, espertissimo in materia, che ha promosso dei progetti di mobilità alternativa ancora oggi attuali! Come assessore all’Istruzione un ottimo nome sarebbe quello di Daniele Porena, avvocato e professore universitario, un giovane in gamba, preparato e una persona perbene! Come assessore allo Sviluppo Economico e al Turismo suggeriamo Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia, un nome autorevole che ben rappresenterebbe in Comune il mondo dell’imprenditoria e del commercio, mentre all’Urbanistica ci vuole un assessore coraggioso che riesca a recuperare le tante strutture dismesse della nostra città e che sappia tenere alla larga chi vuole speculare sul nostro territorio! 

Il sindaco Romizi, infine, potrebbe dare un segnale di sostegno alle politiche per la famiglia creando un Assessorato ad hoc  da poter affidare a rappresentanti dell’associazionismo come Simone Pillon, presidente del Forum delle associazioni familiari dell’Umbria, da sempre in prima fila per la tutela della famiglia.Auguriamo al nuovo sindaco di poter fare la sua squadra in tutta serenità, senza i soliti ricatti o pressioni di partiti e partitini, e di scegliere le persone giuste che possano davvero dare una svolta alla nostra Perugia!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento