Politica

Agricoltura in Umbria, dai 5 Stelle proposta di legge per sostenere la coltivazione della canapa: ecco tutti gli usi

Il consigliere regionale Thomas De Luca (M5s) annuncia una proposta di legge per promuovere e sostenere la filiera agricola della coltivazione della canapa industriale

Promuovere e sostenere la filiera agricola della coltivazione della canapa industriale nel territorio della Regione Umbria. Questa la proposta di legge che sarà presentata dal Movimento 5 Stelle al termine del percorso partecipativo aperto a tutti i soggetti interessati e tutti i cittadini che intendano dare un contributo. Da domani il testo della legge sarà pubblicato sulla sezione Lex Regioni della piattaforma Rousseau”.

“La proposta di legge – ha spiegato il capogruppo del Movimento 5 Stelle Thomas De Luca - nasce per promuovere la coltivazione, la trasformazione e la creazione di una filiera agricola che integri la ricerca con il ciclo industriale, riconoscendo i molteplici utilizzi e prodotti che possono discendere dalla canapa. Stiamo parlando di un settore che negli ultimi anni ha visto la nascita di decine di imprese e di progetti che guardano ai mercati esteri. Oggi la canapa offre ampie e riconosciute possibilità di sviluppo e utilizzo nel campo industriale, dalla fibra naturale per tessuti alla bioedilizia, dai prodotti alimentari ai medicinali, dalla produzione di cellulosa alla cosmesi, dalle bioplastiche fino alla fitorimediazione dei terreni contaminati. La canapa è particolarmente indicata per la bonifica dei terreni in cui sono presenti idrocarburi e metalli pesanti, in particolar modo Cromo e Nichel". 

Secondo il Movimento 5 Stelle a differenza di altre essenze vegetali, il cui unico uso postumo è l’incenerimento delle biomasse o lo smaltimento in discarica, le fibre della canapa possono essere riutilizzate, costruendo una vera e propria filiera circolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura in Umbria, dai 5 Stelle proposta di legge per sostenere la coltivazione della canapa: ecco tutti gli usi

PerugiaToday è in caricamento