Decreto sicurezza, Catiuscia Marini dice "no" e pensa alla Consulta

La presidente della Regione Umbria si schiera contro Salvini e si mette in scia con altri governatori regionali

«Anche la Regione Umbria sta approfondendo gli aspetti relativi al ricorso alla Consulta. Posso già affermare che in Umbria si garantirà l'accesso alle cure e all'assistenza sanitaria per tutte le persone, a cominciare da quelli in emergenza». Lo scrive nel suo profilo Facebook Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria in merito ad un possibile ricorso alla Corte Costituzionale contro il Decreto sicurezza.

Dopo i sindaci di alcune città italiane (Palermo, Firenze e Parma) anche alcuni governatori delle Regioni si schierano contro le norme del Viminale. Dopo Rossi (Toscana), Oliviero (Calabria) e Chiamparino (Piemonte) anche l'Umbria con Marini critica il decreto sicurezza e inizia l'iter previsto dalla legge per impugnare tali norme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre via social la risposta della Lega con Valerio Mancini: «Anche la presidente Marini valuta il ricorso contro il Dl Sicurezza. Quelli che una volta insorgevano perchè il Ministro dell'Interno indossava felpe o mangiava alle sagre paesane, oggi si rifiutano di applicare una legge dello Stato! Fate pace con il cervello!! Il Decreto è stato convertito in legge e come tale va rispettato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento