menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Pd ad un bivio, Leonelli incontro i bocciani ed è pronto alla conta: "Non snaturo progetto renziano"

Tutto pronto per il confronto politico finale tra il segretario regionale del Pd Giacomo Leonelli e l'area dei bocciani per capire, dopo mesi di polemiche e contrapposizioni, se è ancora possibile quell'alleanza che aveva portare l'area ex Margherita-Popolari a sostenere e votare Leonelli alla guida del partito. In caso contrario il segretario è pronto ad una conta in direzione regionale e in caso di vittoria dare più spazio alla sua area: i renziani. 

"Nella massima chiarezza, penso che sia un atto dovuto nei confronti degli iscritti e degli elettori del Pd umbro. Se ci saranno le condizioni per andare avanti e affrontare con coesione tutte le prossime sfide lo faremo, altrimenti con la massima trasparenza ci confronteremo alla luce del sole negli organismi preposti".

Leonelli smentisce qualsiasi ipotesi di alleanza con la sinistra Pd per andare a coprire l'imminente vuoto del bocciani: " Rispetto la sinistra del partito che si è confrontata a San Martino in campo, ma non sono disponibile a guidare un Pd dell'Umbria dove loro subentrerebbero a chi mi ha eletto (peraltro, a onor del vero, essendo fermamente contrapposti al segretario Renzi, non hanno mai avanzato tale intenzione). Il progetto per il quale sono stato eletto, per quanto figlio di una maggioranza più larga,  è preciso, chiaro e affine a quello di Matteo Renzi, e non sono disposto a snaturarlo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento