menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lega in 24 piazze umbre in occasione dell'udienza in Tribunale a Catania per Matteo Salvini

Caparvi, Saltamartini e Puletti: "Gazebo in piazza per difendere la Costituzione e la Patria"

La Lega Umbria in piazza per manifestare la propria vicinanza a Mattero Salvini, segretario del partito, in occasione dell'udienza che si svolgrà al Tribunale di Catania per sequestro di persona in merito alla gestione degli sbarchi nei porti.

"La Lega Umbria, sabato 3 ottobre, torna tra la gente, tra le piazze della regione per far sentire la voce del buon senso. Con i nostri militanti, i sostenitori, i simpatizzanti e insieme a tutte le persone a cui sta cuore la difesa della patria" si legge in una nota firmata dal segretario regionale della Lega Umbria, l’onorevole Virginio Caparvi e dalle referenti provinciali del partito, l’onorevole Barbara Saltamartini (Terni) e Manuela Puletti (Perugia).

"Saremo al fianco di Matteo Salvini, che a Catania affronterà la prima udienza del processo che lo vede accusato di aver chiuso i porti e difeso i confini italiani - prosegue la nota - Saremo con lui, per sostenerlo nella battaglia contro questa ingiustizia e per difendere la dignità dell’Italia, per difendere l’operato di un ministro processato per aver fermato l'invasione e il business dell'immigrazione, cosa che nel marzo 2018, gli era stata chiesta da milioni di italiani con il loro voto".

La Lega Umbria sarà presente con i gazebo in 24 piazze umbre (16 nella provincia di Perugia ed 8 in provincia di Terni), "per far trionfare la giustizia e per difendere, insieme a tanta gente, quello che è un dovere, sancito dall’articolo 52 della Costituzione Italiana: ‘Ogni cittadino ha il dovere di difendere la propria patria, cioè il territorio nazionale e anche il patrimonio culturale e tutti i principi sanciti nella nostra Costituzione…’ - si legge ancora a conclusione della nota - Una struttura capillare, sempre più radicata sul territorio, che ci permette di portare avanti le istanze dei cittadini che riconoscono nella Lega l’unico interlocutore credibile, capace di ascoltare le loro problematiche. L’unico partito nato veramente per la gente e che concretizza la sua missione uscendo dal palazzo e scendendo in strada tra chi produce. Questa è la nostra vocazione e continueremo a portarla avanti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento