Covid e aziende | Passa emendamento dell'umbro Caparvi: "Sarà rimborsata parte della merce invenduta”

Il provvedimento riguarda le giacenze in magazzino nel settore tessile-moda

Il deputato Virginio Caparvi

Parte della merce invenduta causa covid-19 verrà rimborsata: una boccata di ossigeno per tanti commercianti alle prese con le difficoltà economiche. Un provvedimento reso possibile grazie all'emendamento a firma del deputato umbro della Lega, Virginio Caparvi, il cui atto è stato assorbito in un testo più ampio e approvato in Commissione Bilancio nel DL rilancio. Il provvedimento riguarda le giacenze in magazzino nel settore tessile-moda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tutti i comparti della moda e del tessile – spiegano i deputati umbri della Lega, Virginio Caparvi, Riccardo Augusto Marchetti e Barbara Saltamartini – compresi il commercio al dettaglio e negozi di abbigliamento, certificando le rimanenze di magazzino dovute all'emergenza covid-19 e quindi al cambio di stagione che è stato penalizzato dal lockdown, potranno accedere a un fondo grazie al quale il 30% dell’invenduto potrà essere portato in credito d'imposta. Nella grande lotta che stiamo portando avanti in Commissione, pur di fronte a un Governo giallo-rosso che fa muro su ogni proposta di buon senso. Abbiamo vinto questa battaglia per il mondo del tessile e della moda che più di altri comparti stanno affrontando gli effetti negativi della pandemia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento