menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

LA PROTESTA "Perchè non vanno avanti i lavori alla stazione di Ponte S. Giovanni?"

Il portavoce del comitato per la sicurezza e l'ordine pubblica del popoloso quartiere perugino chiede spiegazioni al Comune. E si dice pronto ad azioni di protesta di forte impatto in caso non riprendano i cantieri

Che fine hanno fatto i lavori alla stazione di Ponte San Giovanni? Lo chiede Franco Granocchia, già consigliere comunale ed esponente dell'Idv ma anche portavoce del comitato per la sicurezza e l'ordine pubblica del popoloso quartiere perugino. Il comitato, in caso di mancata spiegazione sul blocco dei lavori, si dice pronto a mettere in piede una protesta "dura e duratura".

"I lavori sono iniziati circa 5 mesi fa - spiega Granocchia - poi da un mese si sono misteriosamente interrotti senza una ragione apparente. Il Comune ci spieghi perchè e se sembra il caso di lasciare in queste condizioni una delle più importanti stazioni dell'Umbria in piena stagione turistica. Se i lavori non riprenderanno al più presto siamo pronti a dure manifestazioni di protesta contro questa vergogna".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento