menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

LA CRITICA Sala dei Notari a nuovo: "Così però rischiano di rovinarla"

Questa volta ad attaccare è il consigliere comunale del Movimento5Stelle, Michele Pietrelli che ha chiesto all'Amministrazione di supervisionare sui lavori di restauri che stanno interessando Sala dei Notari

Cha la sala dei Notari avesse bisogno di un restauro, è fuori discussione. Ma il problema si pone quando il restauro in questione, potrebbe causare dei danni permanenti ai corredi lignei cinquecenteschi. A porre il problema, non da poco, il consigliere comunale, in forza con il Movimento5Stelle, Michele Piertelli.

In tutto 106.691,44, i soldi che saranno investiti per far tornare agli antichi splendori la sala dei Notari, uno dei massimi esempi di celebrazione dei poteri civili dell'antica comunità comunale e di sintesi dei valori laici e religiosi ispiratori. I lavori di restauro vanno però per le lunghe. Lo stesso Piertelli ha tenuto a precisare: “Le condizioni d'incuria in cui versa il protrarsi del cantiere operativo porta i corresi lignei cinquecenteschi ad essere usati come semplici mensole e lo stato di avanzamento  attuale dei lavori che, in un periodo di alta stagione turistica e di alto afflusso di visitatori da tutto il mondo, sta impedendo la visita verso una delle principali attrazioni artistiche cittadine”.

Il consigliere comunale ha quindi chiesto che venga fatta chiarezza e che si verifichi attentamente, se effettivamente sono stati recati danni alla sala dei Notari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento