Politica

La lettera di Romizi alla città: "Io ti dico, Perugia, che sempre per sempre, dalla tua parte mi troverai…"

Il messaggio via Facebook alla vigilia del ballottaggio

Domenica e lunedì si vota. Ballottaggio e nuovo sindaco per Perugia. Andrea Romizi, il primo cittadino uscente, affida a Facebook una 'lettera' alla città. 

"In questa foto nel 2014 con qualche ruga in meno. Oggi, invece, nel 2024 con qualche capello bianco in più. Se mi volto e mi guardo indietro ho il magone. Il cuore mi si riempie di emozione", scrive Romizi.

E ancora: "Quante ne abbiamo passate insieme. È stato bello, tutto bello, con voi. È stato bello con te Perugia. Ma anche quando finisce il suo mandato, un sindaco non smette mai di essere il primo innamorato della sua città. Ed è per questo che continuerò a pretendere per te la luce che meriti, quella che abbiamo acceso in questi anni perché tutti ti potessero ammirare per quanto bella sei. E sempre in questi anni ho cercato di maneggiare con cura questa città, come se fosse il cristallo più pregiato, costantemente animato da un sentimento sincero e profondo, di quelli che si riservano per le cose a cui si tiene di più. De Gregori in uno dei suoi capolavori più belli diceva: “sempre per sempre dalla stessa parte mi troverai”. Io ti dico, Perugia, che sempre per sempre, dalla tua parte mi troverai. Mi troverai sempre lì per te. Con infinito affetto, Andrea". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lettera di Romizi alla città: "Io ti dico, Perugia, che sempre per sempre, dalla tua parte mi troverai…"
PerugiaToday è in caricamento