Italia Viva cresce, si organizza e sfida Pd e Lega. "Moltissime le richieste dall'Umbria".

Prima riunione organizzativa a Foligno. Le delegazioni, gli obiettivi e l'imminente presentazione con Renzi

Nadia Ginetti,

Italia Viva, il movimento di Matteo Renzi, dopo la scissione dal Partito Democratico, sta velocemente mettendo radici anche in Umbria. La semina - tra centristi e delusi Pd e Forzisti - sta dando buoni frutti e in tempi record. Per questo, sotto la regia dei due senatori umbri renziali, Ginetti e Grimani,  è andata in scena la prima riunione ufficiale del partito a pochissimi giorni dalla storica disfatta del centrosinistra in Umbria. Italia Viva non era presente sulla scheda e Renzi è stato l'unico leader a non venire in Umbria per sostenere quel Patto con i 5 Stelle che, a livello locale, ha sempre osteggiato pur appoggiando l'inedita alleanza nel Conte Bis a Roma.

"A conclusione della decima edizione della Leopolda, durante la quale é ufficialmente nata la nuova ‘casa’ politica di Matteo Renzi – si legge in una nota di Italia Viva Umbria – e di quanti si riconoscono nella Carta dei valori presentata nell’occasione insieme al simbolo, anche sul nostro territorio regionale è sorto grande interesse. Moltissime le richieste di informazioni e partecipazione attiva da parte di persone già politicamente impegnate, da amministratori locali e da semplici cittadini che negli ultimi tempi non si riconoscevano più nelle forze politiche tradizionali”.

I nomi del nuovo partito? Al momento massimo riserbo anche perchè entro la fine di novembre è prevista la presentazione in grande stile. C'è chi parla di un evento al Capitini di Perugia con un Renzi presente. Nella prima riunione di Foligno sì è data comunicazione solo delle delegazioni arrivate da diversi comuni dell’Umbria : Perugia, Terni, Foligno, Orvieto Corciano, Nocera Umbra, Gualdo Tadino,Castiglione del Lago, Gubbio, Magione, Umbertide, Spoleto, Pietralunga, Montefalco, Gualdo Cattaneo, Giano, Valtopina e San Giustino. All'ordine del giorno aspetti organizzativi ma sono state affrontate anche varie tematiche inerenti la situazione politica attuale, sia nazionale che regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In un clima particolarmente cordiale ed entusiasta - hanno ribadito - i presenti hanno evidenziato la volontà di contribuire a costruire una forza inclusiva ed aperta, basata sul rispetto reciproco delle persone e pronta a contrapporsi alla destra sovranista e populista attraverso proposte concrete da avanzare nell’interesse dei cittadini. Metteremo volontà ed entusiasmo a disposizione della comunità. Chiusa una stagione fatta di polemiche, inizia così il nostro anno zero, con sorriso e impegno per il futuro". Il Pd e la Lega i nemici giurati del secondo tempo del renzismo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento