rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Politica

Verso le elezioni, Italexit Umbria scalda i motori per raccogliere firme e spiegare programma: "Covid, tolti i diritti al lavoro e alla libertà di scelta"

Italexit Umbria - il movimento amti-Ue del giornalista-politico Paragone - ha iniziato a scaldare i motori per la competizione elettorale del 25 settembre dove si presenterà alternativa al centrodestra, al centrosinistra e al Movimento 5 Stelle. Per spiegare il programma (una delle poche opposizioni parlamentari al Governo Draghi) a Perugia e per organizzare gli appuntamenti, è stato costituito un coordinamento elettorale.  

"A giorni inizierà la raccolta di firme a sostegno della lista di Italexit - si legge nella nota inviata dall'ex consigliere comunale di Forza Italia passato ai civici e ora Italexit, Carmine Camicia - in quell’occasione tutti gli attivisti di Italexit esporranno  il programma ai cittadini, ai quali sarà chiesto di andare a votare e soprattutto votare Italexit unico partito che da oltre due anni lotta con il popolo,  contro un parlamento che con la scusa dell’emergenza sanitaria ha calpestato tutti i diritti costituzionali con continui TSO,  nei confronti degli Italiani, togliendogli addirittura il diritto al lavoro e alla libertà di scelta. A breve sarà resa nota  la lista  dei candidati in Umbria ed il programma politico  di Italexit". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso le elezioni, Italexit Umbria scalda i motori per raccogliere firme e spiegare programma: "Covid, tolti i diritti al lavoro e alla libertà di scelta"

PerugiaToday è in caricamento