menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Patto Mattarella con presidenti delle Regioni: "Collaborazione su tutti i territori"

Una collaborazione leale e proficua per il bene del Paese e degli italiani. E' questo il senso dell'incontro tra i presidenti delle Regioni italiene e il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. E la collaborazione in particolare riguarderà "l’accoglienza dei migranti e e la funzione delle Regioni in riferimento alla riforma del Senato e della Costituzione, con il conseguente nuovo assetto istituzionale della Repubblica".

“Le Regioni italiane - ha spiegato la Presidente dell'Umbria, Catiuscia Marini - hanno volto rappresentare al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la volontà di continuare ad operare con uno spirito di leale collaborazione con tutti i livelli istituzionali, nell’interesse generale del Paese”. 

A nome di tutti i presidenti Sergio Chiamparino, che presiede la Conferenza delle regioni italiane, ha voluto ricordare il contributo che le Regioni, insieme al sistema degli enti locali, hanno dato in termini finanziari per il contenimento dei costi, non ultimo il recente accordo in sede di Conferenza stato-regioni per una ulteriore diminuzione di 2 miliardi 350 milioni del Fondo nazionale per la sanità. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento