Inchiesta sanità, dimissioni Marini: sabato 18 maggio si torna in aula per la discussione

Una settimana per trovare la quadra nel Pd umbro che incontrerà i vertici romani

Sabato 18 maggio, ore 10. Il consiglio regionale torna a riunirsi per discutere sulle dimissioni della presidente Catiuscia Marini che il 16 aprile, con una lettera alla presidente dell'Assemblea legislativa, Donatella Porzi, aveva annunciato la sua scelta, "politica e non personale" spiegherà poi il 7 maggio davanti al consiglio, di lasciare il suo incarico. Travolta dall'inchiesta sui presunti concorsi pilotati all'Azienda ospedaliera di Perugia nella quale risulta indagata insieme all'ex assessore alla Sanità, Luca Barberini, all'ex segretario del Pd GIanpiero Bocci, ai vertici dell'Azienda stessa, Duca, Valorosi e Pacchiarini. 

Dimissioni che, come da Statuto, devono essere accolte o respinte dall'Assemblea. In quest'ultimo caso, la presidente ha quindici giorni di tempo per revocarle o rinnovarle in maniera definitiva.

L'ultima seduta del Consiglio, in cui la presidente aveva confermato le sue intenzioni, si era conclusa con la presentazione da parte dei capigruppo di maggioranza di una mozione di sostegno, per la quale si è chiesto e ottenuto il rinvio a una nuova seduta, quella del 18 appunto. Perché la scelta di respingere le dimissioni senza avere copertura politica da parte del Pd e senza la certezza che si arrivasse comunque alla chiusura della legislatura (ovvero con le dimissioni ripresentate entro 15 giorni) non aveva i numeri.

VIDEO Inchiesta sanità, Catiuscia Marini ribadisce le dimissioni

Se le opposizioni sono compatte e chiedono le elezioni e annunciano di interessare il prefetto, nel centrosinistra e nel Pd in particolare regna ancora l'incertezza Qualche schiarita potrebbe arrivare da un incontro a Roma a cui il segretario Zingaretti, sul quale non solo dall'Umbria muovono critiche per la gestione del "caso Marini", dovrebbe delegare Orlando. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, decine di interventi dopo il temporale della notte: le zone più colpite

  • Anziana morta, il figlio l'ha vegliata per 16 giorni

  • Via Sicilia, malore nella notte in un appartamento: muore 40enne, indagano le forze dell'ordine

  • Brucia le stoppie e viene indagato, ma l'imputato chiede a giudice e avvocato perché è sotto processo

  • Neonata prigioniera dell'auto parcheggiata sotto il sole, salvata dai vigili del fuoco

  • Previsioni meteo in Umbria: torna la pioggia, calo delle temperature fino ad otto gradi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento