rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Politica

IL BLOG di Franco Parlavecchio | Assoluzione Lorenzetti dopo 11 anni: colpevoli o innocenti ma un processo non può durare all’infinito

Spesso i calvari giudiziari non sono così lontani da noi. Si può essere colpevoli o innocenti ma un giusto processo non può durare all’infinito. È quello che è capitato anche a Maria Rita Lorenzetti, l’ex Presidente della nostra Regione, completamente prosciolta da qualsiasi accusa dopo quasi un decennio di sofferenza, libera finalmente da tutte le accuse, compresa quella di corruzione, perché il fatto non sussiste. Dopo tanta attesa è stata riconosciuta la correttezza del suo comportamento con un’assoluzione che per chi è innocente ha comunque il sapore della condanna. Anni di accuse pesantissime che il tempo non cancella e che nessuno può realmente ripagare.

Una storia infinita che lascerà ferite spesso provocate anche da chi ha approfittato per abbattere l’immagine pubblica e colpire la serenità privata. Questa importante notizia ispira alcune riflessioni: Dopo circa dieci anni dalle prime illazioni si è chiusa a lieto fine una storia che ha messo delle pesanti ombre sulla nostra Regione. Per tutto questo tempo sono state tenute sospese ingiustamente una persona e tutti i suoi cari, una condizione degna di un Paese incivile. Situazioni simili a queste ce ne sono troppe, colpiscono persone note e meno note: si distrugge l’immagine pubblica e si indebolisce quella privata, creando un insopportabile clima di sospetto che non lascia scampo.

Questa è la giusta e meritata rivincita di una persona di grande valore a cui molti ingiustamente hanno immediatamente voltato le spalle. Ora alcuni di questi si sono subito affrettati a mettere post su Facebook tanto ipocriti quanto utili a lavarsi la coscienza. Ingiustizie all’ordine del giorno nei confronti di chi viene condannato senza appello dall’opinione pubblica anche attraverso processi mediatici, spesso governati ad arte per meri interessi personali o politici. C’è ancora molta strada da fare prima di parlare di un vero giusto processo perché nelle attuali condizioni nessuno ha realmente la possibilità di difendersi, tranne chi è abituato a delinquere.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IL BLOG di Franco Parlavecchio | Assoluzione Lorenzetti dopo 11 anni: colpevoli o innocenti ma un processo non può durare all’infinito

PerugiaToday è in caricamento