menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gualdo Tadino e Gubbio: riapertura del Giudice di Pace più vicina

Buone notizie giungono da Roma sulla riapertura dell'ufficio del giudice di pace nei Comuni di Gualdo Tadino e Gubbio. Nella giornata di giovedì 16 aprile, presso il Ministero di Grazia e Giustizia della capitale,  i sindaci di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti e di Gubbio, Filippo Mario Stirati, sono stati ricevuti dal Sottosegretario di Stato Cosimo Maria Ferri in un incontro che ha fornito indicazioni positive sulla possibile riapertura del servizio  nel territorio eugubino-gualdese.

Su invito dei sindaci il Sottosegretario Ferri ha manifestato la propria disponibilità a recarsi prossimamente nei due Comuni, per approfondire l'argomento legato al mantenimento del Giudice di Pace ed altre tematiche sul tema della Giustizia. Dopo il positivo incontro romano, grande soddisfazione è stata espressa dai sindaci Presciutti e Stirati: “Ringraziamo innanzitutto l'On. Verini, che ha seguito da tempo la vicenda ed ? stato fondamentale per costruire un percorso costruttivo con il Governo, ed il Sottosegretario Ferri, che si è reso disponibile ad accoglierci e ad ascoltarci. Proseguiremo con impegno il  lavoro per la riapertura del Giudice di Pace nel nostro territorio seguendo i termini imposti dal decreto Milleproroghe".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento