Costi politica, l'esempio di Guasticchi: con il sidecar al posto dell'auto blu

Guasticchi si presenta alla conferenza stampa per le norme di sicurezza a bordo di un sidecar, per dare un segnale forte in ambito di costi della politica

Ha rinunciato all'auto blu utilizzando il suo sidecar, il presidente della Provincia di Perugia, Marco Vinicio Gusticchi che ha così raggiunto la strada Apecchiese dove sono state illustrate le nuove misure per la sicurezza.

Guasticchi ha spiegato di avere voluto così ''dare un segnale in un momento in cui si parla invece solo di Province spendaccione''. Il presidente dell'amministrazione provinciale perugina è partito da casa sua, a Umbertide, alla guida del suo sidecar Ural 650  verde militare con impresso lo stemma dell'ente.

La conferenza stampa di presentazione delle nuove misure per la sicurezza stradale sull’Apecchiese, dunque, inizia con la sorpresa del presidente della Provincia, accompagnato dall’assessore alla viabilità Domenico Caprini.

“La benzina l’ho messa a mie spese”, dichiara Guasticchi, per un gesto che non vale solo come risparmio sull’auto blu, ma anche come rendere omaggio alla strada che la rivista specializzata “InMoto” ha inserito tra le cinque più belle d’Italia nel settore del mototurismo.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento