Politica

Gualdo Tadino, atto di forza del sindaco: Presciutti "caccia" l'assessore Locchi

Revoca del mandato all'assessore all'Urbanistica: "La fiducia è venuta meno"

Atto di forza. Come il film, ma questo è vero. Presciutti caccia l'assessore Locchi dalla giunta. Basta una nota striminzita per annunicarlo. Scrive il Comune di Gualdo Tadino: "Il Sindaco Massimiliano Presciutti ha firmato la revoca del mandato all’assessore all’urbanistica, sviluppo economico, trasporti e toponomastica Giorgio Locchi".

Perché? "Il provvedimento è stato adottato visto il venir meno del rapporto fiduciario che è alla base del conferimento dell’incarico". Insomma, fuori. Nell'attesa del successore, "il Sindaco, in piena condivisione con la giunta, i gruppi di maggioranza e la Segreteria del Partito Democratico di Gualdo Tadino, fino a quando non verrà nominato un sostituto, manterrà l’interim delle deleghe revocate all’assessore Locchi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gualdo Tadino, atto di forza del sindaco: Presciutti "caccia" l'assessore Locchi

PerugiaToday è in caricamento