menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polemiche sulla gestione migranti: una lettera di gradimento, un bando da 47milioni di euro

Una lettera di gradimento rischia di aprire un nuovo fronte a Perugia sulla questione della gestione dei richiedenti asilo e dei rifugiati per tutto il periofo 2017 e 2018 a Perugia. La questione è stata sollevata dal Movimento 5 Stelle che in consiglio comunale ha chiesto alla Giunta il motivo di quella lettera di gradimento che sarebbe stata inviata dall’Assessore alle politiche sociali del Comune di Perugia al Prefetto di Perugia "rispetto alla partecipazione della Caritas al bando europeo indetto dalla stessa Prefettura per l’affidamento dell’accoglienza agli immigrati".

“Il bando in questione -ha precisato Rosetti in aula- riguarda il servizio per il 2017 e il 2018, per oltre 2.500 posti e un importo complessivo di ben 47 milioni di euro. Vorrei quindi conoscere quale sia il fondamento giuridico di questa lettera di gradimento, rispetto ad un partecipante alla gara stessa.”

Non essendoci assessori di riferimento, la risposta all’interrogazione è stata quindi rinviata alla prima seduta disponibile del consiglio question time, come prevede lo statuto comunale, da sottoporre direttamente all’assessore interessato.                 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento