menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sblocco della E78 Grosseto-Fano e apertura della Guinza, la Lega incalza il premier Conte

Il varco tra Umbria e Marche è ancora in costruzione, tra veti, mancanza di risorse e scarsa sicurezza

La galleria della Guinza collega le Marche all'Umbria, ma non è mai stata aperta al traffico per problemi di sicurezza. I lavori iniziati nel 1989 non sono mai terminati tra veti incrociati sul tracciato, ricorsi e battaglie ambientaliste.

"Conte ci risparmi il giochino delle tre carte. Se la lista dei commissari straordinari per le opere c'è davvero, come afferma il Presidente del Consiglio, allora non si perda altro tempo prezioso: si sblocchi subito la E78 Grosseto-Fano e la Galleria della Guinza. Infrastrutture di importanza vitale per lo sviluppo economico del territorio - affermano i deputati della Lega Riccardo Augusto Marchetti e Luca Paolini - Basta chiacchiere. Basta riempirsi la bocca di slogan come 'Italiaveloce'. Conte tiri fuori dal cassetto questo elenco e, soprattutto, spieghi ai neocommissari che i cantieri vanno sbloccati oggi e che queste opere non possono più attendere".

lega-3
Un mese fa la galleria della Guinza è stata anche al centro di un incontro tra i presidenti delle Regioni Umbria e Marche, nel corso del quale si è parlato di infrastrutture, del completamento della Quadrilatero con la direttissima SS76 Ancona-Perugia, un'arteria strategica per rafforzare il collegamento fra i capoluoghi e tra i due territori regionali, così come il complemento della galleria della Guinza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento