menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Castelli

Giuseppe Castelli

Il Fronte Nazionale sbarca a Perugia: nominato il commissario, aperte le prime tre sedi

Anche in Umbria si consolida la presenza del Fronte Nazionale. La sede scelta dal Commissario Regionale per l’Umbria Giuseppe CASTELLI ( poliziotto con 35 anni di servizio, oggi in pensione, di cui gli ultimi 14 anni passati alla Questura di Perugia), è a  Solfagnano-Parlesca. 

Lo stesso Commissario Regionale, apre due sezioni del Fronte Nazionale. Ad Umbertide a dirigere la sezine Gloria VOLPI studente alla facoltà di Giurisprudenza di Perugia; a Città di Castello, a dirigere la sezione Paolo TASCHINI. A capo dell’ufficio stampa e alle pubbliche relazione presso la Segreteria Regionale, il Vice Seg, Regionale Letizia PENNA, studente in scienze infermieristiche.
 
"Il primo incontro - si legge nella nota di Castelli - con i cittadini e partito da Umbertide con un gazebo informativo, ed ha avuto un buon impatto con la cittadinanza, soprattutto attratti dalla curiosità di questo nuovo partito. Un esperienza positiva anche per l’impatto con il primo cittadino (PD) che in modo cordiale ed educato ha stretto la mano al Seg. Giuseppe CASTELLI con il quale ha scambiato qualche parola, comportamento purtroppo non tenuto da un altro esponente del suo partito, che ha cercato di provocare strappando dalle mani delle persone i nostri volantini, o puntando il dito contro di noi. Lodevole il comportamento dei ragazzi del fronte nazionale che non hanno accettato le provocazioni. Prima uscita riuscitissima, sono stadi distribuiti molti volantini, e fatte molte tessere di adesione. Anche in Umbria il Fronte c’è".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento