Politica

"Fascisti! Siete Fascisti": l'urlo del consigliere verso la maggioranza a Foligno. "Ha offeso noi e gli elettori: si dimetta subito"

Il civico di sinistra Gammarota protagonista di un consiglio comunale turbolento. La maggioranza di centrodestra: "Dopo queste offese di deve dimettere"

Per il consigliere comunale di Foligno, Mario Gammarota, la maggioranza di centrodestra e di conseguenza l'amministrazione comunale del sindaco Zuccarini sono "dei fascisti". Una vista? Una parola uscita di troppo dopo un concitato consiglio? No. E' una convinzione del civico di sinistra Gammarotta che, secondo la Lega, ha confermato anche in secondo domanda su precisa richiesta di un consigliere leghista. Fascisti prima, fascisti dopo, dunque. Consiglieri eletti dal popolo democratico ma fascisti. Non solo la Lega e Fratelli d'Italia forze politicamente di destra ma anche i centristi di Forza Italia e i civici di Più in Alto.

Gammarotta non è un semplice consigliere comunale, è anche vice-presidente del consiglio e quindi figura istituzionale che deve rappresentare e gestire tutti gli eletti. Chiaro che a questo punto la fiducia con una parte della maggioranza si è decisamente rotta. "Per l’ennesima volta - scrivono in una nota congiunta il centrodestra più civici di Foligno - constatiamo una totale mancanza di argomenti e di proposte serie e costruttive da parte della sinistra. Si preferisce la strada dell’offesa a quella del confronto, ma adesso si è oltrepassata la linea della decenza. Non possiamo più tollerare questi atteggiamenti provocatori da parte di chi non conosce nemmeno la storia politica della nostra Nazione. Non permettiamo a nessuno di infangare il ruolo che ricopriamo e i partiti che rappresentiamo. Invitiamo i consiglieri di minoranza a prendere le distanze dalle gravissime affermazioni di Gammarota. Invitiamo lo stesso a presentare le immediate dimissioni dalla carica che ricopre”.

Le dimissioni richieste sono da vice-presidente del consiglio. Arriveranno oppure continuerà a rappresentare e gestire anche quei colleghi consiglieri considerati che spregio fascisti? 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fascisti! Siete Fascisti": l'urlo del consigliere verso la maggioranza a Foligno. "Ha offeso noi e gli elettori: si dimetta subito"

PerugiaToday è in caricamento