menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foto paesaggio toscano per pubblicizzare l'Umbria, la Regione: "Noi parte lesa, comunque episodio marginale, era solo un invito alla stampa"

La Regione dell'Umbria non ci sta a passare per l'autore della figuraccia del manifesto digitale rivolto alla stampa per un evento pro-Umbria alla Fiera del Turismo di Rimini. Nel manifesto la foto di un paesaggio toscano invece che uno scatto che immortala l'Umbria. Sviluppumbria è il committente dell'opera e si è già scusata accusando pesantemente la societa privata di grafica a cui ha affidato il lavoro.

La Regione - attraverso una nota vergata direttamente dagli uffici della Presidente Marini che è furiosa per questo fatto -  ha ribadito che l'ente "in questa spiacevole vicenda, è solo ed esclusivamente parte lesa". Ha voluto chiarire che l'immagine sbagliata non sta su una campagna della Regione Umbria per la promozione dell’Umbria: "Si specifica che, in ogni caso, l’episodio è assolutamente
marginale in quanto l’immagine usata erroneamente è stata esclusivamente utilizzata per la composizione di un invito digitale inviato a un limitatissimo numero di giornalisti del settore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento