Politica

Pian di Massiano, torna la festa de L'Unità dell'Umbria: tanta voglia di cultura... e street food

Un programma all'insegna delle idee e della cultura, la cucina che si converte all'ottimo street food made in Umbria e una location molto ma molto verde. Sono queste le principali novità della Festa regionale de L'Unità dell'Umbria che prenderà il via a Perugia da lunedì 5 a domenica 11 settembre e che sarà anche festa nazionale della cultura con tanto di Ministro Franceschini che l'8 settembre sarà presente per un approfondimento su cultura, turismo e lavoro. 

“Abbiamo messo in piedi un programma ricco, con dibattiti di grande qualità con l'obiettivo di parlare di cose concrete, non per accontentare i rappresentanti politici e istituzionali, anche se c'è stato un impegno da parte di tutti e tutte le sensibilità del partito avranno il loro spazio in questa settimana. Questa festa – continua Leonelli – presenta, inoltre, profili di innovazione importanti. Nel tema in primo luogo. Quindi nell'organizzazione: cambia la ristorazione, dove sperimentiamo l'idea dello street food, tutte le sere ci sarà uno spettacolo di musica dal vivo, tutti i giorni dalle 17 in poi sarà allestito uno spazio bimbi con giochi gonfiabili e animazione, perché la festa deve essere  di tutti”. Altro elemento di novità è rappresentato dalla location: si torna a Pian di Massiano ma non nella tradizionale cornice del piazzale antistante i  Palasport, bensì in un'area limitrofa al percorso verde. 

IL PROGRAMMA COMPLETO FESTA (SCARICALO) Programma Festa de l'unità 2016-2

“Per quanto fatto fin qui – ancora Leonelli – devo rivolgere ringraziamenti speciali: al responsabile organizzazione regionale Matteo Burico, per lo straordinario lavoro di coordinamento; alla responsabile organizzazione regionale dei Gd e ai Gd, per aver creduto da subito in questa festa e per essersi impegnati per la gestione del bar e l'organizzazione degli spettacoli musicali; a Francesco Giacopetti, segretario del Pd di Perugia, perché le feste regionali si appoggiano ai territori che le ospitano e l'unione comunale di Perugia si è occupato di gran parte dell'organizzazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pian di Massiano, torna la festa de L'Unità dell'Umbria: tanta voglia di cultura... e street food

PerugiaToday è in caricamento