menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Proteste e timori per la chiusura della ferrovia Ex Fcu: "I bus da temporanei a definitivi? Vigileremo"

Sit-in di protesta dei grillini: "Le istituzioni intervengano tempestivamente, al fine di scongiurare le difficoltà che deriveranno al servizio passeggeri"

Un presidio di protesta contro la chiusura della tratta ferroviaria ex Fcu da Perugia Sant'Anna a Ponte San Giovanni. A scendere sulle "rotaie" sono stati i rappresentanti del Movimento 5 Stelle e gli eletti al Parlamento (Filippo Gallinella e Tiziana Ciprini), i militanti perugini e il capogruppo in Regione Andrea Liberati. I grillini hanno ribadito alle istituzioni "di intervenire tempestivamente, al fine di scongiurare le difficoltà che deriveranno al servizio passeggeri".

“La situazione inizia a essere pesante e a farne le spese saranno tutti gli utenti - ha spiegato Gallinella - che, sia per lavoro che per motivi di studio, usufruiscono quotidianamente del servizio. La condizione diventerebbe ancor più drammatica se, per motivi di sicurezza, venisse chiuso anche il tratto di ferrovia che costeggia lo 'sciagurato' tratto di strada che unisce Pretola e Ponte Valleceppi. La ferrovia – afferma Gallinella – va potenziata e rimessa a posto, ma tutto è avvenuto troppo in fretta e senza preavviso, come ha evidenziato anche il portavoce dei pendolari Fcu dell’Alto Tevere, Andrea Meniconi, che teme pesanti disservizi con i bus sostitutivi, poiché gli orari non sono stabiliti secondo esigenze del pendolare ma a piacimento dell’azienda". 

Il timore del Movimento 5 Stelle e di numerosi pendolari che questo sia l'inizio di un lento "smantellamento della ferrovia a favore dei mezzi su gomma: "Per garantire questo servizio essenziale per il nostro territorio e proponiamo alle amministrazioni locali di convocare un incontro per trovare una strategia comune per risolvere il problema il più velocemente possibile, visto che ancora tutto è in alto mare": ha concluso Gallinella

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento