Ferro di Cavallo troppo spesso dimenticata. Pd:"Da 5 anni denunciamo quello scempio in P. Magellano".

Una interrogazione a firma dei Consiglieri comunali Sarah Bistocchi e Tommaso Bori per invitare l’Amministrazione comunale a prendere dei provvedimenti una volta per tutte

Presentata una interrogazione a firma dei Consiglieri comunali Sarah Bistocchi e Tommaso Bori per invitare l’Amministrazione comunale ad azioni incisive, al fine di risolvere una situazione annosa che si va perpetrando all’interno del quartiere di Ferro di Cavallo. I consiglieri comunali del Pd tornano a mettere sotto i riflettori dla piazza che si trova al termine di Via Magellano, strada senza uscita nel quartiere perugino di Ferro di Cavallo. Si tratta di una piazza normalmente adibita a parcheggio ed utilizzata dagli automobilisti anche per fare inversione di marcia.

"Da circa 5 anni parte di questa piazza è stata transennata a causa di un muro di contenimento pericolosamente inclinatosi - ha scritto Bori - che necessiterebbe di importanti lavori di messa in sicurezza.  L’Assessore competente nel mese di gennaio del 2017, rispondendo alla nostra precedente interrogazione sul medesimo argomento, aveva affermato che qualora la proprietà non fosse intervenuta, il Comune sarebbe intervenuto ed avrebbe provveduto direttamente. Purtroppo ad oggi nulla di tutto questo è avvenuto: il manufatto di contenimento presenta segni di cedimento sempre più evidenti, inoltre le condizioni meteo invernali  del periodo non andranno di certo a migliorare una situazione già compromessa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per di più recentemente la transennatura posizionata - ha concluso la Bistocchi - in origine per motivi di sicurezza, è stata spostata ed accostata al muro: chiediamo quindi una verifica urgente da parte degli uffici competenti per stabilire se siano venute meno le ragioni di sicurezza che avevano portato al posizionamento della stessa.mCi auguriamo questa volta di ottenere risposte più puntuali circa la tempistica con cui questa annosa problematica potrà giungere ad una soluzione”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento