menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consiglio regionale, Brega dice addio al Pd e da uomo libero voterà sulle dimissioni della Marini

Il consigliere regionale Eros Brega ha inviato oggi una lettera alla presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi, per comunicare la revoca della sua adesione al gruppo del Partito Democratico e il suo contestuale passaggio al gruppo Misto, come componente politica ‘Liberi e Forti’. una decisione da inquadrare tutte nell'ottica del 7 maggio quando si discuterà sulle dimissioni volontarie della Presidente Catiuscia Marini, indagata nell'indagine scandalo Sanità e concorsi truccati. Il centrosinistra, con il Pd, è intenzionato a votare contro le dimissioni e cercare così di arrivare alla fine della legislatura. L'uscita dal Pd consentirà a Brega di votare da uomo libero. I rapporti con la governatrice sono stati sempre ai minimi termini tra i due. C'è da dire che la Presidente ha definito le sue dimissioni irrevocabili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento