Elezioni regionali Umbria 2015

Regionali 2015, l'Arcigay promuove la Marini e De Paulis: bocciati Ricci e Liberati

Le associazioni che si battono per i diritti gay hanno prima incontrato i candidati presidente e poi hanno verificato i loro programmi. Ecco la valutazione in vista delle regionali del 31 maggio

Le tematiche e le richieste sui diritti gay sono state sottoposte dalle associazione Lgtb e dall'Omphalos Arcigay e Arcilesbica ai principali candidati alla guida dell'Umbria per le Regionali del 31 maggio. "Anche per questa tornata elettorale abbiamo deciso di confrontarci con la politica per far valere le rivendicazioni del Movimento LGBT (Lesbico, Gay, Bisessuale e Trans) sulle politiche della nostra Regione.- Spiega Patrizia Stefani, Co-Presidente di Omphalos- Per questo abbiamo incontrato Catiuscia Marini, Claudio Ricci, Andrea Liberati e Amato John De Paulis". Il Consiglio Direttivo dell'Associazione ha sottoposto ai Candidati incontrati quattro punti programmatici di competenza regionale per il superamento delle discriminazioni e per l'acquisizione della piena dignità sociale delle persone LGBT.

"L'approvazione della Legge Regionale contro le discriminazioni da orientamento sessuale ed identità di genere; l'estensione di uno welfare inclusivo per tutelare tutti i tipi di famiglia; politiche scolastiche incisive per debellare il fenomeno del bullismo omofobico nelle scuole umbre; politiche sanitarie per prevenire la diffusione delle malattie sessualmente trasmissibili. Sono questi i temi di grande attualità, non solo in Umbria, -Conclude Patrizia Stefani- che sono stati illustrati agli esponenti dei principali schieramenti politici."

A seguito degli incontri, al fine di comunicare alla cittadinanza gli esiti degli stessi, la dirigenza di Omphalos ha provveduto a verificare se e quali dei punti trattati fossero stati inseriti nei vari programmi elettorali, unico strumento di verifica a disposizione degli elettori.

"Al fine di verificare le aperture e gli effettivi impegni che i candidati, chi più chi meno, si sono presi con la nostra Associazione abbiamo controllato tutti i programmi elettorali – Spiega Emidio Albertini, Co-Presidente di Omphalos-e ne risulta che nessun riferimento alle tematiche trattate sia presente nel programma di Claudio Ricci e dello schieramento di Centro-Destra e che timidissimi accenni non esaustivi siano presenti nel programma del Movimento 5 Stelle guidato da Andrea Liberati. Siamo invece soddisfatti dell'impegno preso dalla Presidente uscente Catiuscia Marini - conclude Albertini - la quale, come anche il candidato di Alternativa Riformista Amato John De Paulis, ha inserito nel programma tutti e quattro i punti trattati durante l'incontro". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali 2015, l'Arcigay promuove la Marini e De Paulis: bocciati Ricci e Liberati

PerugiaToday è in caricamento