menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regionali 2015, Fratelli d'Italia alla destra di Ricci: "Siamo la nuova An"

Una lista nella quale si è riusciti a riunire gran parte delle correnti della destra italiana di Governo. Molti i giovani e le donne in lista. Obiettivo vincere per porre fine alla Repubblica popolare dell'Umbria

"La destra nazionale e di governo è tornata: ed è unita sotto l'unico simbolo di destra con il quale si può cambiare l'Umbria con Ricci Presidente, ovvero Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale": Emanuele Prisco, assessore all'urbanistica di Perugia, con queste parole ha iniziato la presentazione della lista per le regionali del 31 maggio prossimo.

"Fratelli d'Italia è un movimento che sta crescendo sempre di più e sta soprattutto ri-aggregando spezzoni della destra dopo la diaspora degli anni scorsi: c'è la destra sociale di Romagnoli, rappresentata a Perugia da Pitti, c'è La Destra di Storace rappresentata da Stefania Verruso ed abbiamo il ritorno di un uomo di destra doc come Rocco Valentino. Possiamo dire che stiamo ricreando le basi per un partito di governo, nel centrodestra, per l'Umbria e per l'Italia".

Ma Fratelli d'Italia cresce anche perchè rilancia un programma di destra chiaro e netto: prima agli italiani, contenimento dell'immigrazione selvaggia, valorizzazione del made in Italy, finanziamento delle start-up, meno europa delle banche più voce ai territori. Concludono qui la loro esperienza in Regione due storici consiglieri regionali: Franco Zaffini e Alfredo De Sio, ex alleanza nazionale con tre legislature sulle spalle. In corsa invece Andrea Lignani Marchesani, il meloniano Marco Squarta, Ma anche tanti giovani e donne. "Abbiamo fortemente voluto - ha ribadito Franco Zaffini - creare una coalizione ampia per dire agli umbri che abbiamo un programma, abbiamo uomini e donne capaci e soprattutto abbiamo la volontà politica stavolta di vincere e cancellare la "Repubblica Popolare dell'Umbria" dove da quasi 50 anni governano il centrosinistra".

Presente all'iniziativa di Fratelli d'Italia anche il candidato presidente Claudio Ricci: "Mancano 25 giorni alle urne. Vi chiedo di continuare a stare in mezzo alla gente per ascoltare, capire le loro esigenze e spiegare il nostro messaggio. All'Umbria servono uomini e donne nuove e serve un manager regionale per rilanciare l'economia e fare le riforme. A sinistra sempre i soliti noti e i soliti poteri". 

LA LISTA DEI CANDIDATI DI FDI-AN

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento