Elezione regionali 2015, è il momento dei big: Quagliariello lancia Ricci

L'esponente di Area Popolare e coordinatore nazionale del Nuovo Centrodestra spinge il sindaco di Assisi: "Puntiamo a un grande risultato"

E allora facciamo entrare in campo quelli “pesanti”. I big. I pezzi grossi. Si sono incontrati oggi ad Assisi il senatore Gaetano Quagliariello, esponente di Area Popolare e coordinatore nazionale del Nuovo Centrodestra, e il sindaco della città, Claudio Ricci, candidato alla presidenza della Regione Umbria per il centrodestra. Le elezioni sono vicine ed è meglio rinsaldare il tutto per lanciarsi nella corsa.

"Quagliariello ha ribadito il sostegno alla candidatura di Ricci, nel segno del cambiamento che i cittadini umbri invocano da tempo, e nel corso dell'incontro è emerso il comune proposito che tutti i movimenti e i rappresentanti della galassia popolare dell'Umbria diano vita a una lista unitaria per le prossime elezioni regionali", riporta una nota. Servirà correre insieme, insomma. Area Popolare - ha spiegato Quagliariello - ha confermato l'intenzione di "proseguire con determinazione lungo questo percorso per puntare a un grande risultato e all'affermazione di Claudio Ricci".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento