Elezioni comunali 2014

Ballottaggio, Romizi incontra i lavoratori e le aziende: "Più appalti alle ditte locali"

Il candidato della coalizione di opposizione a Boccali rinuncia a tv e feste elettoriali per passare 24 ore con i lavoratori di Gesenu, Umbria Mobilità e Multiservizi. La parola chiave: servizi di qualità e riorganizzazione

Ha passato la vigilia della chiusura della campagna elettorale per il ballottaggio dell'8 giugno tra i lavoratori delle società partecipate che vivono un momento di profonda crisi. Andrea Romizi ha voluto capire da loro i problemi veri e lo stato di salute di Gesenu, Umbria Mobilità e di cooperative come la multiservizi che si occupa della pulizia del comune ma da tempo i dipendenti sono senza stipendio. Niente feste, niente di spettacolare ma rapporto diretto con gli elettori e le persone: "Il diritto al lavoro - ha spiegato Romizi ai cancelli della Gesenu e dell'azienda di trasporto - è un punto centrale del nostro programma  e nonostante quello che qualcuno voglia far credere rassicuriamo il nostro massimo impegno e appoggio al mondo dell’imprenditoria ed ai lavoratori tutti, di cooperative, partecipate e non”. 

Romizi ha voluto ribadire che qualora sarà sindaco vuole riorganizzare le partecipate e dare appalti alle imprese locali sfruttando le normative esistenti: “Il nostro scopo è quello  di migliorare la qualità dei servizi, di far crescere la competitiva delle aziende perugine di qualunque genere, ovviamente anche le cooperative e le partecipate, quest’ultime bisognose  di una profonda riorganizzazione. Proprio le partecipate sono delle punte di diamante da rivitalizzare, nel rispetto dei tanti lavoratori che ogni giorno si impegnano.  Si devono creare presupposti, in generale, affinché l’economia locale riparta e aumentino così le possibilità di lavoro sul territorio. Nel nostro programma c’è l’intenzione di voler puntare, laddove la normativa ce lo permette, su appalti a km “0", ovvero alle ditte imprese locali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballottaggio, Romizi incontra i lavoratori e le aziende: "Più appalti alle ditte locali"
PerugiaToday è in caricamento