menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

ELEZIONI Il muro di gomma di Forza Italia: Porena e Caforio i nomi nuovi

Fermento in casa Pd per decidere o non decidere sulle primarie, ma anche silenzio imbarazzante da Forza Italia del Commissario Polidori. Gli alleati nel centrodestra si organizzano. Ecco chi sale e chi scende tra i candidati potenziali a Perugia

Se il centrosinistra è alle prese con la grana primarie per Boccali prossimo alla candidatura per un secondo mandato, il centrodestra non può neanche minimamente sorridere. Anche dopo un sondaggio - 2mila persone ascoltate - che dà il gradimento del sindaco di Perugia tra il 33-36 per cento. Lunedì per l'ennesima volta il Nuovo Centrodestra - Monni, Mantovani e Rosi - ha lanciato un appello a quella Forza Italia sempre più partito del mistero con tanto di Commissario, la Polidori, imposta da Dennis Verdini.

"Vediamoci entro questa settimana....e la seconda volta che ci date buca per un tavolo per le candidature e per tenere unita la coalizione": questo grosso modo il tenore delle telefonate dagli alfaniani dell'Umbria ai berlusconiani di casa nostra. Sono passate 24 ore ma da Forza Italia ancora nessun segnale per sedersi ad un medesimo tavolo. E' forte il sospetto che il maggior partito del centrodestra voglia portare al limite gli alleati per poi fiaccarli e ottenere tutto. Ovvero: sindaci pescati all'interno del partito e non dalla società civile e alleanza mirate e non tanto allargarte.

Fratelli d'Italia, Nuovo Centrodestra e centristi invece vorrebbero andare oltre al centrodestra. E ora incominciano ad arrivare i nomi importanti per la candidatura a sindaco anti-Boccali o anti-Fioroni: restano stabili le quotazioni di Massimo Monni (Ncd) - appoggiato da Cicchitto - Renzo Baldoni (Fi) - appoggiato da Matteoli -, Maria Rosi - appoggiata dal ministro Lorenzin -, Andrea Romizi (i vertici regionali e provinciali di Forza Italia). Ma i nomi nuovi e che potrebbe unire il centrodestra sono quelli del giovane professore universitario Daniele Porena e l'avvocato Giuseppe Caforio. Due che potrebbero pescare benissimo anche a sinistra e nella società civile. Forza Italia permettendo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento