menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

ELEZIONI Veleni e certezze in casa Pd: ecco la lista, Fioroni capolista?

Mancano ancora alcuni tasselli per chiudere la lista ma il Pd ha dato il via libera ai primi 28 nomi. Prima i veti ai suoi candidati e poi la richiesta di correre in prima persona alla Fioroni: trappola o premio?

La squadra è quasi completata ma mancano ancora diversi tasselli e poi c'è il nodo dei candidati in quota Anna Rita Fioroni dopo i veti su alcuni nomi proposti dalla sfidante alle primarie del sindaco Boccali. Il Partito Democratico, nell'ultima assemblea cittadina, ha ufficializzato solo 28 candidato alla carica di consigliere comunale: ALUNNI GRADINI Fabrizio, BIANCIFIORI Anna Maria, BISTOCCHI Sarah, BISTONI Emilio, BORGHESI Erika, BORI Tommaso, BRUGNONI Simona, CAVALAGLIO Patrizia, CHIFARI Antonino, CONSALVI Claudio, GIULI Paolo, LUBELLO Francesco, LUPATELLI Federico, MANUALI Valentina, MARIUCCINI Nicola, MEARINI Francesco, MENCARONI Diego, MICCIONI Leonardo, MIRABASSI Alvaro, PARLAVECCHIO Franco, PARRETTI Damiano, RAGNI Michele, RANFA Elena, RAPASTELLA Irene, ROSSI Daniele,  SERLUPINI Silvia, SPINELLI Paola Iole, VEZZOSI Alessandra.

"Da ieri, infine, il Pd ha in campo una squadra competitiva - ha spiegato il segretario del Pd Francesco Giacopetti - di donne e uomini di qualità, rappresentativi del territorio e delle diverse sensibilità politiche che il Pd racchiude, di persone preparate, capaci e generose. Il nostro obiettivo – dice Giacopetti - è capitalizzare quanto di buono è stato fatto, rimuovendo incrostazioni antipatiche e allargando il nostro sguardo con lo spirito che deve appartenere a chi si candida a guidare il governo della città con coraggio, responsabilità, lungimiranza, e generosità. I nostri temi saranno quelli più vicini alla nostra realtà, a quello che significa essere alla guida di una città in un’epoca complicatissima”. 

Rimangono vuoto alcune caselle per la lista anche perchè dall’assemblea dei democratici è anche emersa la richiesta di capitalizzare il contributo di Anna Rita Fioroni, alla quale è stato nuovamente chiesto di entrare in lista e guidarla. "Ci siamo presi qualche ora di tempo per perfezionare e completare la squadra. Sono fiducioso del fatto che nelle prossime ore – conclude Giacopetti - arriveremo a un approdo condiviso che dia il senso dell’inclusione e della volontà di essere partito aperto e partecipato”. Difficile però pensare ad una Fioroni capolista anche perchè in molti vorrebbero affossarla in fatto di preferenze per arginare il suo consenso in vista delle prossime regionali 2015.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento