rotate-mobile
Elezioni Todi 2012 Todi

Elezioni 2012, sconti per chi torna a casa per votare: tutte le agevolazioni

Una circolare del Ministero dell'Interno spiega tutte le agevolazioni per gli elettori che dovranno viaggiare per tornare nel loro comune di residenza e votare alle prossime elezioni

Una circolare del Ministero dell'Interno fa luce su tutti gli sconti previsti per gli elettori che dovranno mettersi in viaggio per tornare nel loro comune di residenza e votare alle prossime elezioni amministrative, in programma il 6 e 7 maggio 2012 e per l'eventuale turno di ballottaggio del 20 e 21 dello stesso mese.

Vediamo i dettagli di tutte le agevolazioni per chi vorrà fare ritorno a Todi negli altri cinque centri dell'Umbria ( Deruta, Cascia, Bettona, Monteleone di Spoleto, Valtopina ) dove ci sarà la consultazione elettorale.

TRASPORTO AEREO:

Elezioni 2011: Come Ottenere Sconti e Rimborsi Viaggio
Ai cittadini che vorranno recarsi al voto utilizzando l'aereo sarà parzialmente rimborsato il prezzo del biglietto di andata e ritorno nei comuni di residenza. Acquistando il biglietto per recarsi nel comune di residenza, l'elettore potrà usufruire dello sconto immediato del 40 per cento,con un tetto massimo di 40 euro per via dell'articolo 1, comma 2 del decreto-legge 11 aprile 2011, n.37, aggiungendo il comma 1-bis all'articolo 2 della legge 26 maggio del 1969, numero 241.

Potrebbe interessarti: https://www.torinotoday.it/politica/elezioni-comunali-2011/sconti-rimborsi-treno-aereo-trenitalia-alitalia-blupanorama-biglietti.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/TorinoToday
Solo la compagnia Alitalia ha manifestato la volontàà di aderire a questa convenzione, per cui la società applicherà le agevolazioni su tutti i voli nazionali Alitalia e Airone per le classi di prenotazione: Y, B, M, H, K, V, T, N, S, Q, X. Sono escluse le tratte in continuità territoriale, le tariffe promozionali e le tratte in coda share con altri vettori ( inclusa Air One Smart Carrier ). I documenti di viaggio avranno una validità per 7 giorni prima e dopo la consultazione elettorale.

VIAGGIO IN TRENO:

In occasione delle elezioni amministrative del 6 e 7 maggio 2012, nonché dell'eventuale ballottaggio, chi sceglie il treno per andare a votare potrà ottenere uno sconto del 60% sui treni regionali e del 70 su quelli nazionali (Alta velocità Freccia Rossa, Freccia d'Argento, Frecciabianca, Eurostar Italia, Intercity, Intercity Notte ed Espressi ) e per il servizio cuccette, esclusivamente per viaggi di andata e ritorno.

Lo sconto non è cumulabile con altre riduzioni, ad eccezione di invalidi, mutilati di guerra, ciechi e per i possessori di Carta Blu. Come per il trasporto aereo per agevolare delle facilitazioni è necessario presentare la scheda elettorale ( al ritorno timbrata ) ed un documento d'identità. Il periodo di validità del biglietto è di 20 giorni: 10 prima del voto ed altrettanti 10 dopo la consultazione elettorale. Per chi viaggia dall'estero ( treni Svizzera-Italia-Austria ) è previsto il rilascio di un particolare biglietto a tariffa Italian Elector che prevede uno sconto del 70%.

TRASPORTO MARITTIMO e AUTOSTRADE

Il ministero dei trasporti ha diramato una comunicazione alle società appartenenti al Guppo Tirrenia che consentirà una riduzione del 60% per i viaggiatori dall'Italia e dall'Estero. Mentre l'Associazione Italiana Società concessionaria Autostrade e Trafori ha comunicato il pedaggio gratuito solo per i viaggiatori che provengono da paesi esteri. Basterà presentare la tessera elettorale, insieme ad un documento all'andata e la vidimazione sul certificato elettorale al ritorno.






 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2012, sconti per chi torna a casa per votare: tutte le agevolazioni

PerugiaToday è in caricamento